Immissioni in ruolo 2017/18, via libera del Consiglio dei Ministri alle assunzioni del personale scolastico

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le immissioni in ruolo volgono ormai al termine, sebbene il Miur abbia cambiato più volte la tempistica, considerati i ritardi di alcuni Uffici periferici. 

La data ultima, secondo l’avviso del 7 agosto, per le operazioni di assegnazione degli ambiti ai neo immessi è l’8 agosto p.v.

Qui tutta la nuova tempistica relativa all’assegnazione degli ambiti, all’inserimento del CV, dei requisiti e della scuola di partenza, alla proposta di incarico da parte del dirigente e all’assegnazione d’ufficio da parte degli UU.SS.RR.

Intanto, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libero definitivo alle assunzioni di tutto il personale scolastico: 51.773 docenti,  6260 Ata, 259 dirigenti scolastici, 56 educatori.

L’annuncio è stato dato dalla Ministra Madia su Twitter:

Assunzioni mirate nella #PA: dopo #ForzediPolizia oggi in Cdm via libera definitivo ad assunzioni #Scuola per a.s. 2017-18. 

Versione stampabile
anief
soloformazione