Immissioni in ruolo 2015: le fasi sono 4

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Accogliamo questa segnalazione di Fabio Macchia sulle fasi relative alle immissioni in ruolo per l'a.s. 2015/16

Accogliamo questa segnalazione di Fabio Macchia sulle fasi relative alle immissioni in ruolo per l'a.s. 2015/16

Gent.ma redazione, ho letto diversi vostri articoli circa le fasi previste nel DDL per l'assunzione dei docenti, ma tutte le volte trovo che ci sia un errore di fondo. Le fasi previste in realtà sono 4.

La prima, che possiamo chiamare fase 0, è quella ordinaria che coprirà esclusivamente le cattedre vacanti in %, in base al turn over, quindi non il 100% delle cattedre vacanti. Tale fase riguarderà tutti i docenti iscritti nella GM90-99-2012 e nelle GaE e sarà a livello regionale, come da Testo Unico.

Quindi comincerà la fase straordinaria. Questa sarà divisa in tre fasi (a,b,c) e riguarderà esclusivamente i docenti inseriti nella GM2012 e nelle GaE. Faccio una sintesi:

– Fase a: Completamento dell'organico di diritto fino al raggiungimento del 100% dell'aliquota (è una fase sempre regionale e gestita dall'USR/USP);
– Fase b: Residuali della fase b ma su scala nazionale;
– Fase c: Assegnazione dei posti relativi all'Organico Funzionale, su scala nazionale.

In conclusione, 4 fasi: 0 – a – b – c.

La preoccupazione, come giustamente segnalato da Lalla, è sui tempi. Infatti non è possibile cominciare la fase b (nazionale), se non si è completata la fase a in tutte le province e, di conseguenza, non si può cominciare la fase c se non si è terminata la fase b.

Considerando che a Marzo, alcuni USP facevano ancora nomine giuridiche per le assunzioni 2014 con aliquota (la nostra attuale fase 0), c'è da chiedersi quando arriveremo alla conclusione di tutte le procedure…

Buona giornata.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”