Immissioni in ruolo Toscana: 1805 su circa 4500 posti autorizzati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La Flc Cgil ha fornito i numeri delle immissioni in ruolo in Toscana, ove si sono registrate le percentuali più basse in relazione alla media nazionale. 

Posti autorizzati e nomine

I posti autorizzati, come riferisce l’Ansa, sono stati circa 4500, mentre quelli assegnati ai docenti sono soltanto 1805.

Per il sostegno la percentuale di assunzioni, rispetto al numero di posti autorizzati, è ancora più bassa: coperto solo il 15% dei posti autorizzati.

Cause

I sindacati attribuiscono le cause dei succitati dati all’esaurimento delle graduatorie (GaE e GM 2016) e al mancato svolgimento del concorso 2018.

Abbiamo criticato la procedura adottata sin dai primi adempimenti a inizio agosto – hanno osservato i segretari regionali di Flc-Cgil Daniele Monticelli, Cisl Scuola Giovanni Vannucci e Gilda-Unams Silvana Boccara – e più volte abbiamo sollecitato l’Usr perché esercitasse un’azione di coordinamento e definisse linee di indirizzo uniche, per evitare poi comportamenti differenziati nelle varie province che finiscono con il tradursi in disparità e discriminazioni

Versione stampabile
anief
soloformazione