Immissioni in ruolo. Toccafondi, qualche migliaio di rinunce, ma non possiamo spostare alunni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“A fronte di 150mila assunzioni complessive nella scuola, tra l’anno scorso e quest’anno con il concorso triennale, abbiamo avuto alcune migliaia di rinunce.

Stiamo valutando i singoli casi. Certo è che molte richieste di posti sono al Nord, e molti insegnanti sono al Sud. E di sicuro
non possiamo spostare gli studenti nelle zone dove risiedono gli insegnanti”. Lo ha detto oggi a Firenze il sottosegretario
all’Istruzione Gabriele Toccafondi.
Toccafondi ha spiegato di “comprendere le difficoltà delle famiglie ma l’unica soluzione è chiedere di spostarsi agli
insegnanti e noi lo facciamo domandando a queste persone se vogliono firmare un contratto, a tempo indeterminato, con il
ministero dell’Istruzione”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione