Immissioni in ruolo, posti liberi per ogni ordine e grado di scuola divisi per provincia. 50% posti liberi a Nord, sul sostegno il 63%

WhatsApp
Telegram

Dopo le operazioni di mobilità, si contano i posti vacanti per i docenti. Secondo uno studio della CISL circa il 55% dei posti vacanti (con il 63% per la primaria) si trova a Nord. Cifra che aumenta per il sostegno, infatti ogni 10 posti liberi 7 sono a Nord a fronte di 23% di posti liberi al Centro e un 14% nel Sud.

Infanzia

Quasi 6000 posti liberi nella scuola dell’infanzia: 4297 su posto comune, 1643 su sostegno. I dettagli per provincia nella tabella

Dati per provincia

Primaria

Oltre 1000 posti dispoibile in Toscana, così come nel Veneto, identica situazione anche nel Lazio, nell’Emilia-Romagna, in Piemonte e in Lombardia.

Ecco in totale il numero di posti residui dopo le operazioni:

Dati per provincia

Secondaria I grado

Nella scuola secondaria di primo grado sono quasi 27 mila su posto comune, quasi 12mila sul sostegno. I dettagli per provincia nella tabella allegata della Cisl Scuola.

Secondaria I grado posto comune

Secondaria I grado posto sostegno

Rispetto allo scorso anno sono 2.913 in più sul sostegno, 6.834 su posto comune. In totale sono 38.883 i posti vacanti dopo la mobilità

Secondaria II grado

Nella scuola secondaria di II grado sono oltre 44 mila i posti rimasti vacanti, 15.275 in più rispetto allo scorso anno, quando erano 29.136 in totale. Le tabelle con i dati per provincia rielaborati dalla Cisl scuola.

Secondaria II grado posto comune

Secondaria II grado sostegno

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito