Immissioni in ruolo Lombardia, 7mila effettuate su quasi 15mila autorizzate

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur, com’è noto, ha autorizzato 57322 immissioni in ruolo, di cui 13329 su sostegno e 43993 su posto comune, tuttavia molti di tali posti non sono stati assegnati a causa della mancanza di aspiranti, soprattutto al Nord-Italia.

In Lombardia, come riferito da Adnkrnos, i posti rimasti vacanti sono in totale 15000.

Le immissioni in ruolo effettuate sono state circa 7000 a fronte di 14900 autorizzate.

Per quanto riguarda il sostegno, su 5000 posti vacanti, i nominati in ruolo sono stati 142.

Versione stampabile
anief
soloformazione