Immissioni in ruolo 2021 straordinarie: da GPS prima fascia posto comune e sostegno per docenti con tre anni di servizio. [VIDEO GUIDA E TESTO PDF]

Stampa

Il governo accelera sul fronte dell’istruzione e si appresta a varare il decreto Sostegni Bis con tante novità previste per la scuola. Misure straordinarie, valide esclusivamente per l’anno scolastico 2021/22 per la nomina dei docenti su posto comune e di sostegno. Quali posti sono destinati, come funziona l’assunzione e la conferma in ruolo. N.B. Si tratta di una bozza che potrà subire delle modifiche

Quali posti assegnare

I posti comuni e di sostegno vacanti che residuano dopo le immissioni in ruolo sono assegnati con contratto a tempo determinato ai docenti che sono inclusi nella prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze o negli appositi elenchi aggiuntivi.

I posti residui sono assegnati a coloro che hanno svolto entro l’anno scolastico 2020-21 almeno tre annualità di servizio negli ultimi 10 anni scolastici oltre quello in corso.

Il contratto a tempo determinato è proposto esclusivamente nella provincia o nelle classi di concorso per le quali il docente risulta iscritto nella prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze o negli elenchi aggiuntivi.

Si tratta quindi di docenti in possesso di abilitazione e/o specializzazione. Gli elenchi aggiuntivi potranno essere costituiti con titolo da conseguire entro il 31 luglio 2021.

Anno di formazione + prova disciplinare 

Nel corso del contratto a tempo determinato i candidati svolgono il percorso annuale di formazione iniziale e prova. Il percorso annuale di formazione è seguito da una prova disciplinare.

La prova è superata dai candidati che raggiungono una soglia di idoneità ed è valutata da una commissione esterna.

In caso di positiva valutazione del percorso annuale di prova e formazione, il docente è assunto a tempo indeterminato e confermato in ruolo nella medesima istituzione scolastica in cui ha prestato servizio.

Ecco cosa prevede l’articolo 59 del decreto Sostegni Bis.

BOZZA DECRETO SOSTEGNI BIS

NOTA BENE Si tratta di una bozza il testo potrebbe essere soggetto ad ulteriori cambiamenti prima della definitiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

 

Floridia: “Si parte con il concorso ordinario”. Poi la critica: “Non condividiamo reclutamento straordinario dei precari”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur