Immissioni in ruolo, il nuovo piano pluriennale. Posti anche per abilitati GI II e III fascia, ecco come funzionerà

WhatsApp
Telegram

La VII Commissione cultura ha chiesto al Governo un nuovo piano assunzionale pluriennale che coinvolga anche gli abilitati della II e III fascia delle graduatorie d’istituto. I particolari.

Precedenza ai docenti delle Graduatorie ad esaurimento provinciali e ai vincitori del concorso 2016 per la misura del 50% di posti disponibili per graduatoria. Esaurite queste graduatorie saranno asegnati il 100% di posti ai docenti abilitati delle GI che sono confluiti nelle graduatorie regionali di merito costituite ad hoc. Per approfondimenti vai a Assunzioni abilitati II fascia, andranno in una graduatoria regionale: valgono titoli, servizio e prova orale, rimane tirocinio. Non abilitati con 36 mesi servizio concorso speciale

Il 100% dei posti per gli abilitati riguarderà gli anni 2018/2019 e 2019/2020 e decrescerà progressivamente negli anni successivi fino a graduale e completo scorrimento della graduatoria regionale di merito. La quota restante dei posti vacanti e disponibili a partire dal 2020/21 sarà riservata in parte, con percentuali via via decrescenti, ai candidati della III fascia con 36 mesi di servizio, e, per la restante parte, ai candidati che partecipano alle procedure concorsuali e al percorso FIT (i nuovi percorsi formativi per i docenti vincitori di concorso) a regime di cui al presente decreto.

Bozza del Parere VII Commissione

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur