Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze docenti 2022/23 e posti da concorso straordinario bis: le ultime novità

WhatsApp
Telegram

Concorso straordinario bis e supplenze: come si conciliano le due cose dal momento che in alcune regioni non vi è neanche la calendarizzazione delle prove? Un rapporto complicato, soprattutto per chi ha presentato la domanda fuori regione e potrebbe essere costretto a spostarsi in corso d’anno scolastico, magari dopo aver preso la supplenza da GPS nella provincia preferita.

Concorso straordinario bis: i posti sono accantonati

Concorso straordinario bis: le prove procedono molto a rilento e per molte classi di concorso /regioni non si farà in tempo ad avere le graduatorie entro il 31 agosto. 

I posti per i vincitori però sono già accantonati e potranno essere conferiti anche a settembre o nei mesi successivi, assicurando ai docenti interessati lo svolgimento del percorso di formazione, l’anno di prova e formazione, per arrivare al tempo indeterminato da settembre 2023.

Si tratta di una procedura che nulla ha a che vedere con l’assegnazione della nomina di supplenza finalizzata al ruolo da GPS sostegno prima fascia.

Lo straordinario bisha precisato la sindacalista dell’Anief Chiara Cozzetto durante il question time dello scorso 26 luglio  – non è stato bandito per le GPS sostegno. Quindi le due procedure non si accavallano. Per lo straordinario bis non è stato bandito nessun posto per il sostegno. Quando verranno pubblicate le graduatorie dello straordinario bis, si può procedere con le assunzioni perché i loro posti sono stati accantonati (circa 14 mila). Trattandosi di un conferimento di supplenza, la supplenza potrebbero sceglierla anche se la graduatoria viene pubblicata il 5 settembre. Rimane il problema che laddove la sede fosse già stata attribuita, il supplente perderebbe la nomina“.

In un altro articolo, abbiamo fatto una panoramica della situazione regionale dello straordinario bis. E abbiamo infatti visto che in alcune regioni le prove sono concluse o in via di svolgimento, in altre andranno avanti fino a settembre o, come nel caso del Piemonte, le prove sono state rinviate a settembre. In altre regioni è addirittura tutto fermo.

Risulta quindi difficile e in alcuni casi impossibile avere le graduatorie dei partecipanti a questa procedura prevista dal comma 9bis del Dl 73/2021 in tempo utile prima dell’attribuzione delle supplenze.

Concorso straordinario bis e supplenze: le ultime novità

Questo argomento è stato trattato nella riunione di oggi relativo all’annuale circolare sulle supplenze.

In essa si conferma, secondo quanto ha detto la sindacalista Manuela Pascarella ai nostri microfoni, quanto già ipotizzato. Le nomine finalizzate al ruolo potranno essere effettuate anche dopo agosto, perché i posti per il concorso straordinario bis sono accantonati.

Quindi per graduatorie pubblicate a settembre, ottobre, novembre, si potrà ancora procedere.

Bisognerà però rispettare un aspetto importante: i vincitori dovranno conseguire i 5 CFU corrispondenti a 40 ore di formazione e seguire l’anno di prova e formazione, di cui assi portanti sono lo svolgimento di almeno 180 giorni di servizio, di almeno 120 di attività didattiche. Quindi si dovrà necessariamente trovare un termine ultimo oltre il quale non si potranno più conferire gli incarichi.

Questo modo di procedere, se da un lato permette di concludere una procedura che – lo ricordiamo – deve ancora attribuire posti relativi al 2021/22 – pone due problematiche

  • il vincitore del concorso straordinario bis deve possibilmente lasciare l’incarico avuto da GPS per accettare un’altra supplenza, seppure quella che lo condurrà al ruolo, in altra provincia/regione
  • il supplente che stava lavorando su quella cattedra accantonata per il concorso, si ritrova a dover lasciare l’incarico in corso d’opera.

Rivedi il question time del 28 luglio con la sindacalista FLCGIL Manuela Pascarella

Preparati alla prova, il voto conta per l’assunzione. Pacchetto di supporto

Concorso straordinario bis: iniziano le prove orali. Come si formerà la graduatoria. SPECIALE

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur