Immissioni in ruolo, esiti scelta provincia su sito USR. I docenti riceveranno anche una mail. Seguirà scelta della scuola

Print Friendly and PDF

Immissioni in ruolo anno scolastico 2020/21 per il personale docente: gli Uffici Scolastici stanno procedendo in questi giorni con la procedura informatizzata per la scelta della provincia, prima per gli aspiranti dalle Graduatorie di merito e poi per le GaE. 

Come conoscere l’esito

Al termine della procedura di assegnazione l’ufficio verifica il risultato dell’elaborazione e apporta ove necessario le eventuali rettifiche puntuali.

Gli esiti della procedura saranno scaricabili da ogni USR, e gli aspiranti che hanno presentato domanda saranno raggiunti da una mail che riporta il risultato della procedura.

Scelta Sede

Al termine della procedura di assegnazione della provincia viene attivata una nuova istanza per la scelta della sede nell’ambito della Provincia e per la classe di concorso  in cui il docente è stato individuato.

Guida alla scelta della sede

Procedura di assegnazione Sede

La procedura assegna agli aspiranti la sede secondo l’ordine indicato nella domanda in base alle disponibilità presenti.

È inoltre prevista l’assegnazione d’ufficio per i docenti che non hanno presentato la domanda, o comunque per quei docenti non soddisfatti sulle preferenze espresse a domanda.

Il trattamento d’ufficio avviene in coda al trattamento a domanda, e assegna la prima delle sedi disponibili secondo l’ordine del bollettino, considerando tutte le tipologie di scuole presenti (carceraria, ospedaliera, adulti.)  e tutte le disponibilità presenti (COE).

L’ordine di trattamento delle domande è il seguente:
1: Graduatorie GM 2016 con precedenza
2: Graduatorie GM 2016 senza precedenza
3: Graduatorie GM 2018 con precedenza
4: Graduatorie GM 2018 senza precedenza
5: fascia aggiuntiva di cui all’art. 1, c. 18 bis, l. 159/19 con precedenza
6: fascia aggiuntiva di cui all’art. 1, c. 18 bis, l. 159/19 senza precedenza
7: GaE con precedenza
8: GaE senza precedenza

Esiti scelta sede

Al termine della procedura di assegnazione l’ufficio verifica il risultato dell’elaborazione e apporta ove necessario le eventuali rettifiche puntuali. Gli esiti della procedura saranno scaricabili da ogni UST, e gli aspiranti che hanno presentato domanda saranno raggiunti da una mail che riporta il risultato della procedura. Analoga mail raggiungerà gli indirizzi mail delle scuole coinvolte dal processo di nomina.

Print Friendly and PDF

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia