Immissioni in ruolo e supplenze, Pascarella (Flc Cgil): “Nel Lazio diversi insegnanti non hanno trovato il posto che gli era stato assegnato. Ancora problemi con il sistema” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Manuela Pascarella, segretaria naizonale della Flc Cgil, nel corso di un recente approfondimento su Orizzonte Scuola TV, ha affrontato la questione delle difficoltà legate alle nomine del personale scolastico per l’immissione in ruolo e le supplenze nel Lazio.

“Per quanto riguarda le immissioni in ruolo, sappiamo che c’era un contingente decurtato e rimaneggiato più volte dall’USR Lazio“, esordisce la sindacalista.

Dal punto di vista abbiamo registrato alcuni annullamenti dei turni di nomina e più rettifiche sicuramente a causa della quantità di concorsi da utilizzare ponendo gli USR in una posizione diversa rispetto al passato. Quest’anno c’erano infatti grandi responsabilità nella ripartizione“, prosegue.

C’è stato anche un problema di accantonamento dei posti, specie per il concorso straordinario bis. Ci sono stati errori“, ha proseguito Pascarella.

“Per quanto riguarda le nomine da GPS il Lazio è stato una delle ultime regioni a procedere con l’avvio dell’algoritmo”, spiega la sindacalista che osserva come “a causa delle difficoltà anche per i numeri enormi di ambiti come Roma, ma la difficoltà più grossa è stato l’inserimento delle disponibilità, che sicuramente è stato l’elemento di maggiore criticità. Ancora a Roma le disponibilità il primo settembre erano talmente distanti dai posti reali che l’ufficio scolastico ha dovuto inviare una richiesta urgente di aggiornamento di quei posti disponibili alle scuole“.

E ancora: “Sappiamo che ci sono diversi insegnanti che non hanno trovato il posto che gli era stato assegnato in carico. Grossi problemi fra i posti messi a disposizione delle supplenze e quelli che sono le cattedre reali al 30 giugno e agosto da assegnare ai ruoli”.

Infine, secondo Pascarella, “quest’anno ha funzionato molto male la comunicazione delle rinunce delle immissioni in ruolo. Ma è partito tardivamente e ha funzionato male“.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti 30-60 CFU, apertura straordinaria e full immersion nel mese di luglio. Contatta Eurosofia