Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Immissioni in ruolo docenti primaria 2023, se le GaE sono esaurite i posti vanno ai concorsi. Ecco l’ordine [CONSULENZA]

WhatsApp
Telegram

Immissioni in ruolo docenti per l’anno scolastico 2023/24: seppure le procedure non siano state ancora avviate, c’è sempre molta attenzione su questo argomento. In tanti sperano nell’incarico a tempo indeterminato ma ancora una volta il vincolo triennale di permanenza nella sede di prima assunzione rovina la “festa”.

Una nostra lettrice ci chiede

Avrei bisogno di una informazione, relativa assunzioni per la scuola primaria da concorsi. Nella provincia di Matera, le Gae sono esaurite e per le assunzioni si attinger° dal concorso ordinario 2020 e dallo straordinario 2018. Avrei bisogno di capire come verranno distribuiti i posti tra i vincitori dei due concorsi, considerando le GaE esaurite.

Il fatto che le GaE primaria in una provincia siano esaurite è di per sé una buona notizia. Il gruppo più consistente di aspiranti in GaE è proprio nel settore infanzia primaria, in particolare infanzia non essendo scuola dell’obbligo. Ne ha parlato anche la sindacalista Manuela Pascarella FLCGIL durante uno dei question time organizzati periodicamente su Orizzonte Scuola TV, a proposito del piano di assunzioni annunciato dal Ministro Valditara.

Quando il MEF autorizza il contingente infatti la prima operazione svolta dagli Uffici Scolastici è quella di suddividerlo  al 50% tra GaE e graduatorie dei concorsi. Se la GaE specifica è esaurita  i posti assegnati passano alle graduatorie dei concorsi.

Quali sono i concorsi utili per le assunzioni 2023 nella scuola primaria

Si tratta di

  • concorso 2016 solo per i vincitori
  • concorso 2018 + fascia aggiuntiva
  • concorso 2020 compresi idonei

Nel caso prospettato dalla collega anche il concorso 2016 sembrerebbe esaurito a livello regionale. Restano quindi concorso 2018 e concorso 202o.

Nelle assunzioni della scuola primaria tra questi due concorsi non si stabiliscono percentuali. Per passare allo scorrimento delle graduatorie del concorso 2020, è necessario che le graduatorie del concorso 2018 + eventuale fascia aggiuntiva siano esaurite.

La graduatoria del concorso 2018 infanzia e primaria è infatti ad esaurimento, tutti i docenti inseriti hanno diritto nel tempo all’assunzione a tempo indeterminato. Nel 2020 poi vi è stata aggiunta anche la cosiddetta fascia aggiuntiva (gli uffici scolastici la indicano con FA), una fascia in cui si sono potuti inserire vincitori e idonei del concorso 2016, per anticipare i tempi di assunzione o, nel caso degli idonei, per non perdere il diritto all’assunzione che dopo 5 anni è venuto meno per loro dalla graduatoria 2016.

Quindi, nel caso indicato dalla collega, tutto il contingente autorizzato spetta ai concorsi. Non essendoci concorso 2016, si passa al concorso 2018. Se tale graduatoria si esaurirà (compresa la fascia aggiuntiva) si potrà utilizzare la graduatoria del concorso 2020, a scorrimento anche per gli idonei.

Per porre un quesito è possibile scrivere a [email protected] (non è assicurata risposta individuale, ma  la trattazione di tematiche generali). E’ possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Immissioni in ruolo e Supplenze

Assunzione a livello regionale e vincolo

L’assunzione da concorso è a livello regionale, per cui nel proprio turno potrebbero essere disponibili posti in una provincia non gradita.

Purtroppo il DL 44/2023 pur eliminando il vincolo di permanenza nella sede di assunzione per il 2022, lo ha ripristinato per i docenti assunti dal 2023/24.

Mobilità: deroga solo per docenti neoassunti, ma dal prossimo anno vincolo triennale per tutti. Ecco il Decreto PA in Gazzetta Ufficiale

Prospetto graduatorie con aspiranti ancora da assumere

E tuttavia da una elaborazione prodotta dalla FLCGIL lo scorso dicembre, nella regione Basilicata la graduatoria del  concorso 2018 risulta esaurita. Se così fosse, buone notizie per gli aspiranti del concorso 2020, ancora 67 rispetto ai 35 posti a bando.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri