Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Immissioni in ruolo docenti: non si può chiedere aspettativa per altro lavoro e differire l’assunzione in servizio

WhatsApp
Telegram

Immissioni in ruolo docenti: è possibile differire la presa di servizio per altro lavoro o continuare a svolgere entrambe? Il momento della verifica della compatibilità, ai sensi dell’art. 508 del D.lgs. n. 297/1994, è quello dell’assunzione, quindi della stipula del contratto. Nel caso in cui, successivamente alla stipula del contratto, dovesse essere accertato che, al momento della sottoscrizione, il dipendente si trovava in una delle condizioni di incompatibilità previste, si dovrà procedere all’annullamento del contratto.

Una lettrice chiede:

Buongiorno, ho superato il concorso per la scuola secondaria e dopo tanti anni di supplenze è arrivato il ruolo. Svolgo attualmente un altro lavoro, è possibile prendere l’aspettativa e rinviare l’assunzione? Grazie

Il dipendente individuato per l’immissione in ruolo non può differire l’assunzione in servizio, se titolare di altra attività o di altro lavoro, chiedendo di essere contestualmente collocato in aspettativa per svolgere una diversa attività lavorativa. E’ però possibile avere il tempo necessario per risolvere la propria incompatibilità prima di assumere effettivo servizio.

Su questo si è pronunciata la Corte dei Conti (Sez. reg. controllo per il Piemonte, del 25 marzo 2015 n.47):

“…la stipula del contratto di lavoro, infatti, costituisce antecedente logico della concessione dell’aspettativa”.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur