Immissioni in ruolo docenti e supplenze 2022/23: dalla call veloce alle 150 preferenze. Le prossime scadenze

WhatsApp
Telegram

Nei prossimi giorni si chiudono le operazioni per le immissioni in ruolo 2022/23. E sempre nei prossimi giorni è attesa la pubblicazione delle graduatorie provinciali per le supplenze, GPS, e graduatorie di istituto. Poi la scelta delle 150 preferenze. In totale 94.130 posti autorizzati, ma i sindacati sono scettici e prospettano che si faranno soltanto il 50% di immissioni, il resto andrà a supplenze.

Le date nella nota del 21 luglio:

  • entro il 2 agosto completamento delle ordinarie operazioni di immissioni in ruolo 
  • 3-7 agosto call veloce
  • entro il 10 agosto chiusura gestione procedura

Assegnazioni provvisorie

Gli Uffici scolastici provinciali stanno pubblicando in questi giorni le graduatorie. Nella nota del 17 giugno il Ministero scriveva  “Si ricorda, infine, che tutte le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria ai sensi dell’articolo 19 del CCNI dovranno svolgersi entro fine luglio p.v. al fine di consentire il corretto avvio del prossimo anno scolastico”. La data potrebbe tuttavia slittare.

Approfondisci

Call veloce

La Call veloce, disciplinata dal DM n. 25/2020, prevede l’assunzione a tempo indeterminato in territori diversi da quelli di pertinenza delle relative graduatorie (GaE e GM), dopo le operazioni di immissione in ruolo ordinarie (quelle di cui al punto 1 del precedente paragrafo), al fine di coprire gli eventuali posti comuni e di sostegno rimasti vacanti.

Leggi tutto sulla call veloce

Pubblicazione GPS

Nei prossimi giorni è attesa la pubblicazione delle GPS. Si potranno vedere nei siti degli uffici scolastici provinciali. Le graduatorie di istituto possono essere visualizzate all’Albo di ogni scuola scelta in fase di inserimento della domanda presentata entro il 31 maggio.

Per quanto riguarda il conferimento degli incarichi di supplenza al 31 agosto e al 30 giugno, la procedura inizierà dopo il completamento delle operazioni ordinarie di immissione in ruolo e la call veloce.

Approfondisci

Scelta 150 preferenze

La scelta delle 150 preferenze molto probabilmente non si potrà effettuare prima del 10 agosto.

Si tratta di preferenze, quindi non scuole, perché le scelte possono essere sia analitiche singola scuola, che sintetiche distretto, comune, provincia, che l’aspirante può scegliere per le supplenze da attribuire prima da GaE e GPS.

Se non si presenta questa nuova domanda, non si partecipa all’attribuzione delle supplenze da GaE e GPS, ma solo da quelle di graduatorie di istituto, se la parte relativa è stata correttamente compilata entro il 31 maggio.

Differenze tra 20 scuole e 150 preferenze

Domani una puntata di Orizzonte Scuola tv sarà dedicata a questi punti. Qui il link per seguire il question time con Pascarella della Flc Cgil

Immissioni in ruolo docenti 2022: da GaE, concorsi e GPS: tutte le istruzioni per compilare la domanda, fino alla scelta della scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur