Immissioni in ruolo docenti di religione cattolica, 129 le assunzioni per il prossimo anno scolastico. DECRETO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Lo scorso 27 ottobre si è svolta al Ministero dell’Istruzione e del Merito un’importante riunione con i sindacati sulle immissioni in ruolo per i docenti di religione cattolica.

Nell’attesa del concorso e della procedura straordinaria banditi secondo il DL n. 126/2019, le immissioni in ruolo verranno effettuate mediante le graduatorie generali di merito del concorso riservato del 2004. Questo vale sia per le scuole primarie e dell’infanzia, sia per le scuole secondarie.

Si prevedono 419 assunzioni a tempo indeterminato, ma, data la consistenza delle graduatorie di riferimento, esaurite in quasi tutte le regioni, le assunzioni saranno di fatto 129. Il contingente verrà diviso tra scuole dell’infanzia/primarie e secondarie, a seconda dei posti disponibili.

Il Direttore dell’ufficio scolastico regionale, in collaborazione con l’Ordinario diocesano, procederà alla stipula dei contratti a tempo indeterminato, attingendo dall’elenco degli idonei.

Le assunzioni terranno conto delle quote di riserva, in conformità con la legge n. 68/1999 e D.lgs n. 66/2010.

I docenti assunti a tempo indeterminato riceveranno una sede provvisoria, condizionata al superamento positivo dell’anno di prova.

DECRETO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri