Assunzioni docenti 2022: occhi puntati su surroghe, straordinario bis e GPS sostegno prima fascia. Ancora tante le nomine

Immissioni in ruolo anno scolastico docenti 2022/23: il MEF ha autorizzato più di 94mila assunzioni. Tra queste anche quelle del concorso straordinario bis (circa 14.000 posti relativi al 2021/22). Ecco quali graduatorie verranno utilizzate e i tempi di nomina.

Dal 3 agosto si è chiusa la fase ordinaria delle immissioni in ruolo docenti 2022.

Questo non vuol dire che non ci saranno più immissioni in ruolo da fase ordinaria in particolare dai concorsi ma al momento si passa alle fasi successive, secondo la timeline predisposta dal Ministero.

Call veloce

La call veloce è stata introdotta dall’articolo 1, commi 17-17septies, del DL n. 126/2019, convertito in legge n. 159/2019, a decorrere dalle assunzioni a.s. 2020/21

Per il 2022/23 la procedura si concluderà entro l’11 agosto.

Nell’ambito di tale procedura, al termine delle immissioni in ruolo ordinarie da GaE e GM, qualora residuino posti vacanti e disponibili, gli aspiranti (inclusi in GaE/GM e non destinatari di proposta di assunzione per l’a.s. di riferimento) hanno potuto  presentare domanda per essere assunti in altra provincia o regione rispetto a quella delle graduatorie (GM e GaE) in cui sono inclusi.

I posti disponibili per la call veloce sono stati pubblicati dagli USR, accantonando quelli per il concorso straordinario bis e i concorsi ordinari le cui graduatorie non sono state ancora pubblicate.

Gli esiti

GPS sostegno

Alle immissioni in ruolo ordinarie e alla call veloce segue la procedura straordinaria di assunzione finalizzata all’immissione in ruolo, prevista dal DL n. 73/2021, convertito in legge n. 106/2021, e prorogata dall’articolo 5-ter del DL n. 228/2021, convertito in legge n. 15/2022, limitatamente ai posti di sostegno.

Al termine della call veloce, i posti di sostegno residuati dalla medesime sono assegnati, nell’a.s. 2022/23, con contratto a tempo determinato (al 31/08) agli aspiranti inclusi nella prima fascia delle GPS sostegno; l’immissione in ruolo avverrà l’a.s. successivo, previo superamento del percorso annuale di formazione e prova e della prova disciplinare.

Ecco le nomine

Accantonamento posti

Concorso straordinario bis 

I posti  – circa 14.000 – sono stati accantonati.

Ecco le graduatorie – Data delle nomine

La circolare delle supplenze, emanata il 29 luglio 2022, afferma a questo proposito

Per quanto attiene alla procedura straordinaria di cui all’articolo 59, comma 9 bis, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, come sostituito dall’articolo 5, comma 3 quinquies, del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228, convertito con modificazioni dalla legge 25 febbraio 2022, n. 15, gli Uffici scolastici regionali procederanno autonomamente a determinare le fasi di convocazione ai fini dell’assegnazione agli aspiranti della provincia e della sede, utilizzando il sistema informativo (cosiddetto INR), dopo aver concluso la procedura di cui all’articolo
 1, commi da 17 a 17 septies, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126 (cosiddetta call veloce).

Concorso ordinario 2020 

I posti sono accantonati e teoricamente, per graduatorie pubblicate entro il 31 agosto, possono ancora essere attribuiti. Vedremo nei prossimi giorni quale indicazione avranno ricevuto gli Uffici Scolastici.

Scrive a questo proposito l’USR Lazio: “Seguirà un avviso con le date per gli aspiranti iscritti nelle graduatorie del concorso straordinario di cui all’art. 59, co. 9-bis, del decreto-legge n. 73 del 2021, nonché per i vincitori delle graduatorie approvate dopo i precedenti avvisi.”

Normativa

SCARICA ALLEGATO A istruzioni operative

Scarica Allegato B distribuzione posti  a livello regionale

Il DECRETO del 19 luglio 2022

La nota del 21 luglio 2022 “Disposizioni concernenti le immissioni in ruolo del personale docente per l’anno scolastico 2022/2023. ”

  • entro il 2 agosto completamento delle ordinarie operazioni di immissioni in ruolo 
  • entro il 10 agosto Call veloce

Avvisi USR e date. Attenzione: sono ancora possibili nuove convocazioni da nuove graduatorie del concorso 2020

Le immissioni in ruolo, ai sensi dell’articolo 399, comma 1, del D.lgs. 297/94, avvengono attingendo per il 50% da graduatorie ad esaurimento (GaE) e per il 50% da graduatorie di merito (GM) concorsuali.

TUTTI I POSTI DISPONIBILI SU BASE REGIONALE

TUTTI I POSTI DISPONIBILI PER CLASSE DI CONCORSO E PROVINCE


Tutti i posti disponibili su sostegno dopo la mobilità

Tutti i posti disponibili per assunzioni Media dopo mobilità

Tutti i posti disponibili immissioni in ruolo Superiori dopo mobilità

Tutti i posti disponibili Infanzia e Primaria per provincia liberi dopo la mobilità

Nel caso in cui:

  • la graduatoria di un concorso (per titoli ed esami) sia esaurita e rimangano posti ad esso assegnati, questi si aggiungono a quelli attribuiti alla corrispondente GaE; tali posti sono reintegrati in occasione della procedura concorsuale successiva (articolo 399, comma 2, D.lgs. 297/94, per tutti i gradi di istruzione);
  • la graduatoria ad esaurimento sia esaurita o non sufficientemente capiente, per i posti ad essa assegnati si procede a nomina dalle graduatorie concorsuali (art. 17/1 del D.lgs. 59/2017 per la scuola secondaria e art. 4, comma 1-ter, del DL 12 n. 87/2018, convertito in legge n. 96/2018 per la scuola dell’infanzia e primaria).

Precisiamo che il 50% dei posti destinati alle graduatorie di merito concorsuali, in seguito alle diverse procedure svoltesi nel tempo, sono a loro volta suddivisi, con percentuali differenti, tra le varie GM interessate.

Infanzia/primaria

Le immissioni in ruolo nella scuola dell’infanzia e primaria avvengono attingendo dalle seguenti GM e secondo le riportate percentuali:

  1. GM concorso ordinario 2016tutti i posti vacanti e disponibili destinati ai concorsi; mantengono il diritto all’assunzione solo i vincitori; per gli idonei le graduatorie sono decadute in  tutte le regioni. Gli idonei però si sono potuti iscrivere nel 2020 nella fascia aggiuntiva al concorso 2018, da cui possono ancora essere immessi in ruolo
  2. GM concorso straordinario 2018 (più eventuale fascia aggiuntiva): il 50% dei posti disponibili al netto dei posti destinati alle GM 2016 (quindi il 50% dei posti residuati dalle assunzioni da GM 2016), come previsto dall’articolo 4, comma 1-quater, del DL n. 87/2018, convertito in legge n. 96/2018 [ in sostanza si procede ad assumere dalle GM 2018, soltanto se residuano posti non attribuiti dalle GM 2016, posti dei quali solo il 50% è destinato  alla procedura in esame (GM 2018); ricordiamo che il decreto sostegni-bis, lo scorso anno, aveva incrementato tale percentuale innalzandola al 100%];
  3. GM concorso ordinario 2020 (se le GM saranno pronte): il 50% dei posti residuati dalle assunzioni da GM 2016 (quindi i posti che restano dalle GM 2016 sono suddivisi a metà tra concorso straordinario 2018 e ordinario 2020) e comunque i posti rimasti vacanti dopo le assunzioni di cui ai punti precedenti.

Si arriverà ad assumere da concorso 2020? Ecco la situazione regione per regione sui posti comuni

Secondaria 

Le immissioni in ruolo nella scuola secondaria di primo e secondo grado avvengono attingendo dalle seguenti GM e secondo le riportate percentuali:

  1. GM 2016tutti i posti vacanti e disponibili destinati ai concorsi;
  2. GM 2018: per l’a.s. 2022/23, il 60% dei posti che residuano dalle assunzioni da GM 2016; quindi si procede ad assumere dalle GM 2018, soltanto se restano posti non attribuiti dalle GM 2016. Evidenziamo che, ai sensi del D.lgs. 59/2017, lo scorso anno,  la percentuale destinata a tali GM (2018) doveva essere l’80%, innalzata poi al 100% dal decreto sostegni-bis; per quest’anno, fatte salve eventuali nuove deroghe al predetto decreto e come sopra indicato, la percentuale sarà del 60%;
  3. Fascia aggiuntiva GM 2018, se residuano posti dalla predetta GM 2018;
  4. GM concorso straordinario 2020  e GM concorso ordinario 2020al termine delle immissioni in ruolo da GM 2016 e da GM 2018 (compresa la fascia aggiuntiva), come prevede il DL n. 126/2019, convertito in legge n. 159/2019, i posti residuati da tali procedure (compresa la quota non assegnata dalla GaE e confluita nella quota assegnata ai concorsi) sono suddivisi al 50% tra il concorso straordinario 2020  e il concorso ordinario di cui al DD n. 499/2020, come modificato dal decreto sostegni-bis e dal conseguente decreto di modifica del bando (se le GM, come detto sopra, saranno pronte).

Docenti del concorso straordinario 2020

Immissioni in ruolo 2022, docenti del concorso straordinario 2020 ottengono abilitazione ma non hanno posti accantonati né retrodatazione giuridica

Docenti del concorso straordinario bis

N.B. I posti destinati al concorso straordinario bis sono accantonati. L’accantonamento
Leggi la novità
i posti residui perché c’è stato un numero di domande inferiore ai posti banditi saranno redistribuiti per le assunzioni. Leggi per quali classi di concorso

Docenti dei concorsi STEM

Chi ha priorità

Procedura

La procedura di assunzione in ruolo, nonché di assegnazione della sede agli aspiranti aventi diritto, avviene in modalità informatizzata e prevede la presentazione di due differenti istanze, secondo tempistiche diverse, da parte dei candidati.

Sono gli USR di rispettiva competenza a gestire l’intera procedura e a fornire, conseguentemente, tutte le indicazioni relative alle disponibilità, alle “convocazioni”, alle modalità e tempistica di presentazione delle domande di partecipazione, alla procedura medesima.

Guida per immagini alla compilazione della domanda

“Convocazioni”

Gli aspiranti interessati devono seguire gli avvisi pubblicati dall’USR di interesse e aventi valore di convocazione a tutti gli effetti. Negli avvisi vengono indicati i termini di presentazione delle domande tramite Istanze Online e il numero di candidati che potranno presentarle.

Il numero di aspiranti convocati, ossia che potranno presentare le domande, è superiore ai posti da assegnare in ruolo, in modo da avere un numero sufficiente di candidati, in caso di eventuali rinunce.

Ecco le date per ogni USR

Ecco le graduatorie in cui ci sono ancora aspiranti da assumere – report USR

Immissioni in ruolo docenti 2022, quali posti non possono essere utilizzati per le operazioni di nomina

Attenzione: ecco per quali graduatorie possono essere ancora convocati i docenti assunti dal 2020/21

Precedenze 104: quali sono, cosa bisogna allegare alla domanda

Presentazione domande online

Di seguito le istanze, che gli aspiranti inclusi nelle diverse graduatorie di assunzione (GaE e GM), devono presentare, tramite Istanze Online (nell’ordine):

  1. la prima domanda per indicare l’ordine preferenziale di province/classe di concorso/tipo di posto (gli aspiranti delle GM scelgono, in ordine di preferenza, le province della regione in cui hanno svolto il concorso, unitamente alla classe di concorso/tipo di posto; gli aspiranti inseriti nelle GaE, invece, non scelgono la provincia, che è quella di inserimento in graduatoria, ma soltanto la classe di concorso/tipo di posto);
  2. la seconda domanda per indicare l’ordine di preferenza delle sedi/scuole disponibili in cui l’aspirante intende essere assegnato. Assegnazione scuola: prima agli assunti da concorso e poi da GaE

E’ chiaro che gli aspiranti, cui viene assegnata la provincia e la classe di concorso/tipologia di posto (per chi partecipa per più classi di concorso/tipologie di posti), all’esito della prima istanza, sono già assunti in ruolo. Con la seconda domanda sapranno la sede di assegnazione.

Chi viene convocato, come si assegnano i posti di chi rinuncia

Aspiranti inclusi con riserva: chi può presentare domanda di assunzione

Non sbagliare la compilazione della domanda

Quali passi compiere: dall’accesso all’inoltro

Si può inserire l’ordine di preferenze delle province e scegliere tra posto comune e sostegno se convocati per entrambi. Ecco come fare

Fino a quando si può rinunciare all’immissione in ruolo? Il Video

Docenti assunti indipendentemente dal punteggio. Riserve dei posti, qual è il calcolo

Idonei dei concorsi ordinari 2020: possono essere assunti? Tutti?

Docente di ruolo riceve un’altra proposta di nomina: deve rispondere con SI’ o NO. Le conseguenze

Chi può scegliere tra posto comune e sostegno. Ordine di preferenza delle province

Question Time

La consulenza

Per info sulle procedure è possibile scrivere all’indirizzo lallaorizzonte@orizzontescuola.it (non è assicurata risposta individuale)

E’ possibile interagire nel forum di reciproco aiuto

E’ possibile seguire gli aggiornamenti tramite i tag Immissioni in ruolo  e Supplenze  – graduatorie di istituto

“Ho superato il concorso ordinario infanzia, sarò convocata per il ruolo a settembre?” Chiarimenti

Docenti assunti da GPS 2021/22, possono accettare nuovo ruolo da concorso ordinario? Devono ripetere l’anno di prova?

Immissioni in ruolo infanzia e primaria 2022, ho vinto il concorso. Sarò assunta? Come si scelgono i posti disponibili.