Immissioni in ruolo docenti 2022/23, 41.359 posti assegnati su oltre 94mila da coprire. I dati per regione

WhatsApp
Telegram

La Flc Cgil ha elaborato una tabella con i dati delle immissioni in ruolo dei docenti per l’anno scolastico 2022/23. Su un contingente di 94.130 posti ne sono stati assegnati 41.359, meno della metà. Di questi 14.642 sono contratti a tempo determinato da I fascia GPS sostegno e concorso straordinario bis, che saranno trasformati a tempo indeterminato al termine dei percorsi dal prossimo anno.

Ecco i dati per regione

A fronte dell’impegno profuso da Uffici scolastici, scuole e commissioni per le tre procedure concorsuali avviate (concorso straordinario, ordinario e straordinario-bis) possiamo dire che il risultato è tutt’altro che soddisfacente” commenta la Flc Cgil.

Per questo, “occorre una riforma del sistema di reclutamento che metta al centro la formazione in ingresso, con corsi abilitanti gestiti in collaborazione da scuola e università collegati a meccanismi di accesso al ruolo, in modo da evitare che si creino nuove sacche di precariato. In questo contesto la priorità nell’accesso va garantita ai docenti precari con 3 anni di servizio e, parallelamente, al personale di ruolo su altro grado/classe di concorso, che aspetta da anni corsi abilitanti specifici“.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur