Immissioni in ruolo dirigenti scolastici 2023-24: entro il 10 agosto da graduatoria Campania concorso 2011, poi da concorso nazionale 2017. Nota

WhatsApp
Telegram

Si è svolta il 3 agosto l’informativa tra Ministero e Sindacati sulle immissioni in ruolo dei dirigenti scolastici nell’anno scolastico 2023-24: in totale 280 i posti autorizzati. Con nota del 4 agosto il Ministero dell’istruzione e del merito fornisce indicazioni per procedere prima con le immissioni in ruolo dei candidati inseriti nella graduatoria del Concorso 2011 della Campania (DDG 13 luglio 2011) e successivamente con le immissioni in ruolo dei candidati del Concorso nazionale (DDG n. 1259/2017).

L’articolo 5, comma 20-bis del decreto-legge 22 aprile 2023, n. 44 convertito con legge 21 giugno 2023, n. 74 ha sostituito l’articolo 19-quater, comma 1, del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito dalla legge 28 marzo 2022, n. 25 prevedendo che “esclusivamente per le operazioni di mobilità dell’anno scolastico 2023/2024” nei casi in cui i provvedimenti giurisdizionali che dispongono l’immissione in ruolo “riguardino regioni prive di posti disponibili, i soggetti destinatari dei medesimi provvedimenti possono essere immessi in ruolo in altra regione con precedenza rispetto alle altre procedure di immissione in ruolo e, comunque, senza necessità di assenso da parte dell’ufficio scolastico regionale della regione di richiesta
destinazione”.

Alla luce di ciò, concluse le operazioni di immissioni in ruolo sui posti disponibili nell’ambito dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania e al fine di consentire allo stesso USR di dare corso alla procedura di immissione in ruolo fuori regione di coloro che, non trovando posto in Campania, scelgano di avvalersi della possibilità prevista, limitatamente all’anno scolastico 2023/2024, dal DL n. 44/23, vengono indicati i posti vacanti e disponibili per le immissioni in ruolo comunicati dagli UUSSRR all’esito della mobilità. In totale 356 posti così distribuiti:

Tempistica

Entro il 10 agosto sarà conclusa da parte dell’USR Campania la procedura descritta sopra, con assegnazione dei vincitori del Concorso di cui al D.D.G. 13 luglio 2011 alle regioni scelte dagli stessi tra quelle che hanno indicato posti vacanti e disponibili per le immissioni in ruolo dopo la mobilità. Contestualmente l’USR Campania comunicherà al Ministero le immissioni disposte distinte per regioni, al fine di consentire l’aggiornamento e la comunicazione delle disponibilità assunzionali regionali residue.

Nei giorni immediatamente successivi seguirà l’apertura, con successivo specifico avviso, della piattaforma Polis per la scelta delle regioni, sui posti residuati, da parte degli idonei/vincitori di cui al Concorso DDG 1259/2017 con assegnazione alle sedi regionali da concludersi orientativamente entro il 18 agosto.

Nota 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri