Immissioni in ruolo ATA: tempistica, graduatorie, compensazioni e assegnazione sede. Tutte le info

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicato ieri il decreto di autorizzazione per le assunzioni 2019/20 del personale ATA e la relativa suddivisione dei posti per provincia e profilo.

Assunzioni ata: distribuzione posti per provincia e profilo. Decreto Miur

Vediamo come avverranno le assunzioni, secondo le informazioni fornite dal Miur con la nota pubblicata insieme al succitato decreto, ricordando il contingente autorizzato.

Assunzioni ATA e trasformazione contratti ex COCOCO

Il contingente autorizzato per le immissioni in ruolo è pari a 7.759 posti di cui:

  • 7.646 immissioni in ruolo;
  • 226 trasformazioni a tempo pieno di contratti a tempo parziale al 50%, relative alla procedura di stabilizzazione dei CO.CO.CO. nei profili di assistente amministrativo e tecnico, corrispondenti a 113 posti interi.

Tempistica e graduatorie di assunzione

Le immissioni in ruolo dovranno avvenire entro il 31 agosto con decorrenza giuridica ed economica dal primo settembre 2019.

Le graduatorie da cui attingere per le immissioni in ruolo sono le graduatorie permanenti provinciali vigenti a. s. 2019/20.

Immissione in ruolo su sede provvisoria

Il personale ATA interessato sarà assunto su sede provvisoria ed otterrà la sede definitiva, partecipando alle operazioni di mobilità per l’a.s. 2020/21.

Compensazioni a livello provinciale

Nel caso in cui non sia possibile effettuare nel profilo professionale interessato tutte le assunzioni autorizzate, per assenza di graduatorie concorsuali o per avvenute coperture di tutte le disponibilità, è possibile procedere a compensazioni solo fra i vari profili professionali della medesima area professionale o in area inferiore.

Le compensazioni si possono effettuare subordinatamente alla sussistenza di posti che risultino vacanti e disponibili dopo le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria nel profilo su cui viene effettuata la nomina ed evitando di ingenerare esubero.

Non è inoltre possibile procedere alla compensazione delle immissioni in ruolo autorizzate ma non effettuate per il profilo  di DSGA con quelle di altri profili professionali del personale ATA. Questo perché i posti di DSGA saranno accantonati per i vincitori di concorso e assegnati al termine della procedura concorsuale.

No assunzione assistenti tecnici in presenza di  ITP in esubero

Non è possibile procedere all’immissione in ruolo di assistenti tecnici negli istituti di scuola secondaria di secondo grado ove sono presenti insegnati tecnico-pratici soprannumerari.

Riserve

Gli Uffici scolastici, nell’ambito delle operazioni di nomina devono applicare le riserve previste dalla legge 68/99 e dal decreto legislativo 66/2010 (art. 678, comma 9 e art. 1014, comma 3).

Trasformazione a tempo pieno contratti part-time ex COCOCO

Gli Uffici Scolastici Regionali, ai fini della trasformazione a tempo pieno dei 226 contratti a tempo parziale degli ex  CO.CO.CO. assistenti amministrativi e tecnici, sono invitati a verificare la permanenza in servizio degli interessati alla data del 1° settembre 2019.

In caso di rinuncia dell’avente titolo, l’USR competente lo comunicherà  alla Direzione generale per il personale scolastico, al fine di procedere allo scorrimento della graduatoria nazionale relativa alla procedura di assunzione del suddetto personale.  È comunque preclusa la possibilità di effettuare nomine a tempo determinato sulla dotazione organica aggiuntiva destinata alla trasformazione dei contratti da tempo parziale a tempo pieno.

DM 725/

nota

contingente assunzioni

Versione stampabile
anief banner
soloformazione