Immissioni in ruolo ATA 2023-24: gli esiti sono in pubblicazione. Decorrenza giuridica nomine 1° settembre

WhatsApp
Telegram

Sono in pubblicazione sui siti degli Uffici scolastici provinciali gli esiti delle domande di immissione in ruolo del personale ATA nell’anno scolastico 2023-24. In altre province le domande sono ancora aperte e gli esiti verranno pubblicati prossimamente.

Le immissioni in ruolo vengono effettuate dalle graduatorie ATA 24 mesi aggiornate e valide per l’a.s. 2023-2024.

Assunzioni in ruolo ATA: cosa sapere

Dalle indicazioni dell’USP Gorizia, una delle province che pubblicato gli esiti: le nomine hanno decorrenza giuridica dal 1° settembre 2023 ed economica dalla data di effettiva presa di servizio.

Al personale immesso in ruolo per l’a.s. 2023/2024 sarà assegnata la sede definitiva nell’anno scolastico 2024/2025 a seguito della procedura di mobilità.

Il contratto sarà sottoscritto con il Dirigente scolastico dell’Istituto di destinazione. Il Dirigente Scolastico competente darà comunicazione della presa di servizio alla Ragioneria territoriale dello Stato e comunicherà all’USP unicamente la mancata presa di servizio dal 1°settembre 2023.

Domande in corso in altre province

In alcune province le domande sono in corso. La domanda da compilare su Polis Istanze online è la seconda: espressione preferenze sede.

Attenzione ai turni di convocazione.

É previsto per i candidati la possibilità di comunicare a sistema la volontà di rinunciare alla nomina; ove il candidato esprima la propria volontà di rinunciare all’immissione in ruolo, egli perderà definitivamente il diritto alla nomina.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri