Immissioni in ruolo, assegnazioni provvisorie e supplenze: tempistica e corretto avvio del 2019/20

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Immissioni in ruolo, assegnazioni provvisorie e supplenze: operazioni propedeutiche all’inizio dell’anno scolastico 2019/20.

Inizio anno scolastico

L’anno scolastico 2019/20, considerato che il 1° settembre è domenica, inizierà lunedì 2. Qui le info sui contratti dei neo assunti.

La regolarità dell’avvio dipenderà dalle operazioni suddette (assunzioni e assegnazioni provvisorie) e dalla tempistica con cui si svolgeranno, che deve essere tale da permettere a tutti i docenti di raggiungere la nuova sede per il 2 settembre.

Immissioni in ruolo

Le operazioni di immissione in ruolo sono in corso di svolgimento con gli Uffici Scolastici impegnati nelle convocazioni e nell’attribuzione dei ruoli.

Qui i resoconti sulle nomine

Nella nota di trasmissione delle istruzioni operative e del decreto di autorizzazione del contingente, leggiamo:

Si raccomanda la tempestività degli adempimenti descritti per permettere un ordinato e regolare avvio dell’anno scolastico e si confida nella consueta e fattiva collaborazione

Le operazioni, dunque, dovranno svolgersi in modo da garantire un corretto avvio dell’anno scolastico, per cui dovranno concludersi prima dell’inizio dello stesso.

Assegnazioni provvisorie ed utilizzazioni

Anche le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria sono in corso di svolgimento e, come previsto dal CCNI, dovranno concludersi entro il 31 agosto, in tempo utile per far assumere servizio ai docenti interessati per il 2 di settembre.

Supplenze

Dopo le succitate operazioni, si dovranno assegnare le supplenze al 31/08 e al 30/06, relativamente alle quali si attende l’annuale nota.

Quanto alla tempistica, in qualche provincia si riuscirà ad assegnarle anche a fine agosto.

Ricordiamo che, per il 2019/20, si attendono numerosissime supplenze: 160-170mila, secondo il sindacato Anief.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione