Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Immissioni in ruolo 2024: se rinuncio, posso partecipare alle assunzioni da GPS sostegno?

WhatsApp
Telegram

Tra assunzione a tempo indeterminato e incarico finalizzato al ruolo: se rifiuto l’una, posso partecipare all’altra? I dubbi dei nostri lettori.

Assunzioni a.s. 2024/25

Le assunzioni a.s. 2024/25, come quelle dello scorso anno, si articoleranno in fase ordinaria e fase straordinaria:

  1. fase ordinaria: assunzione a tempo indeterminato degli aspiranti inclusi in GaE (cui è destinato il 50% dei posti disponibili per le assunzioni in ruolo) e GM concorsuali (cui è destinato il 50% dei posti disponibili per le assunzioni in ruolo; tale percentuale va suddivisa tra le varie procedure e le assunzioni si svolgono secondo un preciso ordine) sui posti comuni e di sostegno;
  2. fase straordinaria: assunzione sui soli posti di sostegno degli aspiranti inclusi in prima fascia GPS sostegno, in caso di esaurimento delle GM dei concorsi indetti ai sensi dell’articolo 59/10 del DL 73/2021, convertito in legge 106/2021. Le assunzioni avvengono, nel 2024/25a tempo determinato e poi, previo superamento dell’anno di prova e della prova disciplinare, a tempo indeterminato nel 2025/26 con decorrenza 2024/25.

La fase ordinaria, come sappiamo, si svolge prima di quella straordinaria, che si svolgerà nel solo caso in cui residuino posti vacanti e disponibili di sostegno dalla predetta fase ordinaria.

Immissioni in ruolo

Per partecipare alle immissioni in ruolo ordinarie, ossia alle assunzioni direttamente a tempo indeterminato, i docenti sono chiamati alla presentazione di due diverse domande, in momenti differenti, secondo la tempistica indicata dagli UUSSRR e gli avvisi di convocazione dagli stessi pubblicati.

La prima domanda “Informatizzazione Nomine In Ruolo – Espressione preferenze provincia-classe di concorso/tipo posto”, è presentata dagli aspiranti convocati per indicare l’ordine preferenziale di province-classe di concorso/tipo di posto [gli aspiranti delle GM scelgono, in ordine di preferenza, le province della regione in cui hanno svolto il concorso, unitamente alla classe di concorso/tipo di posto; gli aspiranti inseriti nelle GaE, invece, non scelgono la provincia, che è quella di inserimento in graduatoria ma soltanto la classe di concorso/tipo di posto (almeno quelli inclusi per più classi di concorso) e anch’essi con tale prima istanza accettano o rinunciano alla proposta di assunzione]. Per tale domanda è convocato un numero di candidati superiore ai posti disponibili, in modo da poter sopperire ad eventuali rinunce e quindi nominare per surroga scorrendo le relative graduatorie (al riguardo, ciascun aspirante troverà gli eventuali diversi turni di nomina cui i può partecipare). Pertanto, la convocazione per la presentazione della prima domanda, non vuol dire che si è stati già individuati per il ruolo.

La seconda domanda “Informatizzazione Nomine In Ruolo – Espressione preferenze sede”, invece, è compilata da chi risulta destinatario di nomina, tramite l’assegnazione della provincia-classe di concorso/tipo di posto, al fine di indicare l’ordine di preferenza delle sedi/scuole disponibili in cui essere assegnato. Per tale domanda, quindi, sono convocati i soli aspiranti individuati, con la prima istanza, quali destinatari di nomina in ruolo.

Incarichi per ruolo GPS sostegno

Per partecipare alle assunzioni da GPS sostegno prima fascia finalizzate al ruolo, gli aspiranti presentano la medesima domanda che si presenta per le supplenze al 30/06 e al 31/08, compilando le relative sezioni ove dichiarare il possesso dei requisiti, le tipologie di posto di sostegno per cui si intende partecipare nonché le preferenze.

Call veloce e Mini call veloce

Sia nell’ambito delle assunzioni a tempo indeterminato in via ordinaria che nell’ambito  delle assunzioni straordinarie da GPS sostegno prima fascia finalizzate al ruolo è prevista una procedura di assunzione al di fuori della regione/provincia di pertinenza: call veloce e mini call veloce.

Tempistica

Le operazioni di immissioni in ruolo ordinarie da GaE e GM non sono state ancora avviate, sebbene il MIM stia implementando la funzione su Istanze Online per la presentazione delle istanze (è apparso il box  per la domanda, ma non è ancora disponibile per gli utenti), in attesa dell’autorizzazione da parte del MEF del contingente di personale da assumere per l’a.s. 2024/25. Lo scorso anno diversi USR hanno convocato per la prima istanza già il 17 luglio. Vedremo se anche quest’anno la tempistica sarà pressoché la medesima.

Quanto alle assunzioni straordinarie da GPS sostegno prima fascia finalizzate al ruolo, l’avvio delle stesse è legato al termine di quelle ordinarie, quando si conosceranno i posti residui di sostegno e le province in cui gli stessi sono disponibili.

Quesito

Così chiede una nostra lettrice:

Desidero porre alla vostra attenzione la mia situazione: ho superato il concorso ordinario 2023 (sono quarta nella graduatoria di merito) per la regione Lombardia, c.d.c. B18. Nel frattempo però mi ero inserita in GPS nella provincia di Biella per le c.d.c. B18 seconda fascia e ADSS prima fascia. Qualora io dovessi, adesso, essere inserita nel turno di nomina in Lombardia e rifiutassi, posso ugualmente partecipare alle procedure di immissione in ruolo da prima fascia sostegno a Biella o ad un’eventuale minicall veloce sempre su ADSS in un’altra provincia del Piemonte? Vi ringrazio.

Sì, può rinunciare all’immissione in ruolo e poi partecipare alla procedura straordinaria di assunzione da GPS sostegno prima fascia, in quanto trattasi di procedure distinte e separate e nulla vieta di rinunciare al ruolo e poi partecipare alle assunzioni straordinarie. Ricordiamo alla lettrice che la sanzione prevista in caso di rinuncia ad una proposta di nomina in ruolo è la cancellazione dalla specifica graduatoria di merito, come leggiamo nel punto A10 delle istruzioni operative a.s. 2023/24. Pertanto, rinunciando alla proposta di nomina, non potrà più essere assunta dalla GM in questione (B-18).  

Quanto alla mini call veloce, può partecipare a condizione di partecipare alla procedura nella provincia di inclusione in GPS, di non essere stata destinataria di nomina e di non essere stata rinunciataria nell’ambito della predetta procedura nella provincia di inclusione. Approfondisci chi può partecipare alla mini call veloce

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri