Immissioni in ruolo 2022 saltate, ecco per quali classi di concorso e regioni non si è concluso il concorso straordinario bis. SCARICA FILE Ministero

WhatsApp
Telegram

Immissioni in ruolo anno scolastico 2022/23: numerose le graduatorie dalle quali è stato effettuato il reclutamento. Tra queste anche quelle del concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021 che, nella versione originaria avrebbe addirittura essere concluso entro il 31 dicembre 2021. Siamo quasi al 31 dicembre 2022 e contiamo invece il numero delle classi di concorso e regioni per le quali la procedura è ancora in corso.

I posti messi a bando sono stati 14.415, i candidati attualmente in graduatoria 8.677

Le procedure risultano non concluse soprattutto nelle regioni in cui le prove sono state avviate non prima di settembre, in particolare Campania, Lazio ed Emilia Romagna.

In questo modo, non essendosi concluse le procedure in tempo utile per l’assunzione a tempo determinata finalizzata al ruolo nel 2022/23, bisognerà rimandare al prossimo anno scolastico.

Tranne i casi in cui i partecipanti sono in numero inferiore rispetto ai posti a bando, le graduatorie sono costituite dal numero esatto di docenti corrispondente al numero dei posti messi a bando.

Ecco tutte le graduatorie finora pubblicate, aggiornate al 10 dicembre 2022

I vincitori assunti dovranno seguire anno di prova e formazione “classico” + 5 CFU presso le strutture universitarie per completare la propria formazione. I dettagli

Cosa potrebbe cambiare

Attesa la risposta agli emendamenti segnalati al Decreto Lette Aiuti Quater in V Commissione Bilancio Senato

13.0.22

Bucalo, Iannone, Marcheschi, Gelmetti, Ambrogio, Mennuni, Nocco

Dopo l’articolo inserire il seguente:

«Art. 13-bis.

(Disposizioni in materia di istruzione)

[…]

  1. Le graduatorie di merito di cui al comma 9-bis dell’articolo 59 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106 sono integrate, nel limite delle autorizzazioni di spesa previste a legislazione vigente e nel rispetto del regime autorizzatorio di cui all’articolo 39, commi 3 e 3-bis, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, con i candidati ammessi alle distinte procedure e che si sono sottoposti alla prova orale. Le graduatorie sono utilizzate annualmente, ai fini dell’immissione in molo e sino al loro esaurimento.

Ecco le classi di concorso per le quali il concorso non si è ancora concluso

Il report delle immissioni in ruolo 2022/23

In generale, anno di magra per le immissioni in ruolo del personale docente.

Dei più di 94mila autorizzate dal MEF sono stati coperti non più della metà dei posti, grazie soprattutto alle nomine da comma 4 del DL 73/2021 che ha autorizzato ad assumere con nomina a tempo determinato finalizzata al ruolo da graduatorie GPS sostegno prima fascia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur