Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Immissioni in ruolo 2022, quali tempistiche avranno le operazioni [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Quali tempistiche seguiranno le nomine in ruolo docenti? Si tratta di uno dei temi affrontati nel corso del Question Time in diretta su Os TV del 15 luglio dedicato alle immissioni in ruolo.

A provare a fare chiarezza Chiara Cozzetto, segretaria nazionale dell’Anief, che a tal proposito ha spiegato: “le tempistiche in genere sono molto stringenti. Per quanto riguarda le graduatorie che dovessero essere pubblicate in tempo, potrebbe esserci una immissione in ruolo, magari un secondo turno di nomina o un terzo“.

Tuttavia, spiega la sindacalista Anief: “purtroppo le operazioni dovranno concludersi entro un certo termine perché bisogna dare spazio alle altre procedure di nomina in ruolo. Prima la call veloce, poi l’immissione straordinaria da Gps per i soli posti di sostegno e infine l’immissione in ruolo straordinaria da concorso straordinario bis“.

IL QUESTION TIME

Le immissioni in ruolo, ai sensi dell’articolo 399, comma 1, del D.lgs. 297/94, avvengono attingendo per il 50% da graduatorie ad esaurimento (GaE) e per il 50% da graduatorie di merito (GM) concorsuali.

CONTINGENTE COMPLESSIVO REGIONALE

In base allo schema generale, emerge un numero di posti elevato per le assunzioni relativi alla Lombardia, ad esempio , che avrà poco più di 22 mila posti.

Nel caso in cui:

  • la graduatoria di un concorso (per titoli ed esami) sia esaurita e rimangano posti ad esso assegnati, questi si aggiungono a quelli attribuiti alla corrispondente GaE; tali posti sono reintegrati in occasione della procedura concorsuale successiva (articolo 399, comma 2, D.lgs. 297/94, per tutti i gradi di istruzione);
  • la graduatoria ad esaurimento sia esaurita o non sufficientemente capiente, per i posti ad essa assegnati si procede a nomina dalle graduatorie concorsuali (art. 17/1 del D.lgs. 59/2017 per la scuola secondaria e art. 4, comma 1-ter, del DL 12 n. 87/2018, convertito in legge n. 96/2018 per la scuola dell’infanzia e primaria).

Precisiamo che il 50% dei posti destinati alle graduatorie di merito concorsuali, in seguito alle diverse procedure svoltesi nel tempo, sono a loro volta suddivisi, con percentuali differenti, tra le varie GM interessate.

Immissioni in ruolo docenti 2022: al via 94.130 assunzioni. Tutte le info utili con i posti per regione

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur