Immissioni in ruolo 2021 primaria, come si attribuiscono i posti di lingua inglese

Stampa

Gli aspiranti alle immissioni in ruolo nella scuola primaria possono essere nominati su posti di specialista di lingua inglese anche in assenza del previsto titolo di insegnamento che, eventualmente, sarà conseguito successivamente. Come si svolgeranno le assunzioni.

Immissioni in ruolo infanzia e primaria a.s. 2021/22

Le immissioni in ruolo per l’a.s. 2021/22, relativamente a tutti i gradi di istruzione, potranno contemplare una fase straordinaria di assunzione da GPS prima fascia e relativi elenchi aggiuntivi. Approfondisci assunzioni straordinarie

La fase ordinaria si svolgerà, come di consueto e ai sensi del D.lgs. 297/94, attingendo dalle graduatorie ad esaurimento e dalle graduatorie di merito concorsuali, cui sono destinati rispettivamente il 50% dei posti autorizzati dal MEF.

Quanto alla scuola dell’infanzia e primaria, nell’ambito del 50% dei posti destinati alle GM , si attingerà dalle medesime (GM) secondo l’ordine e le percentuali di seguito riportate:

  1. GM 2016: tutti i posti vacanti e disponibili destinati ai concorsi;
  2. GM 2018: per l’a.s. 2021/22 il 100% dei posti anziché il 50%, come previsto dall’articolo 4, comma 1-quater, del DL  n. 87/2018, convertito in legge n. 96/2018, al netto dei posti destinati alle GM 2016; quindi si procede ad assumere dalle GM 2018, soltanto se residuino posti non attribuiti dalle GM 2016;
  3. Fascia aggiuntiva GM 2018, se presente e se residuano posti dalle predette GM (2018);

Immissioni in ruolo su posti di lingua inglese

Come detto all’inizio, i docenti aspiranti all’assunzione nella scuola primaria possono essere immessi in ruolo su posti di specialista di lingua inglese, pur non essendo in possesso del previsto titolo di insegnamento.

Le assunzioni, infatti, avvengono attingendo dalla graduatoria generale (quelle suddette, secondo le percentuali e l’ordine riportato) e all’atto dell’individuazione e accettazione il docente dichiara il possesso o meno dei requisiti per l’insegnamento della lingua inglese. Qualora ne sia privo:

  1. allo stesso docente viene notificato, contestualmente, l’obbligo di partecipazione al primo corso utile di formazione per l’insegnamento della lingua inglese;
  2. la dichiarazione negativa del docente (negativa nel senso che non è in possesso dei previsti requisiti) e l’obbligo di partecipazione al corso di formazione suddetto vengono notificati anche al dirigente scolastico che amministrerà il docente per l’a.s.2021/2022.

Così leggiamo nella bozza delle istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo a.s. 2021/22.

Evidenziamo che i docenti sprovvisti dei requisiti richiesti per l’insegnamento della lingua inglese,  potrebbero essere soltanto quelli inseriti nelle GaE. Questo perché i docenti inseriti nelle GM 2016 e 2018, per i quesiti in lingua straniera svolti nell’ambito della prova scritta della procedura concorsuale, non hanno potuto scegliere la lingua straniera, ma li hanno svolti in lingua inglese, proprio per avere l’idoneità a svolgere tale insegnamento.

Titoli previsti per l’insegnamento della lingua inglese

I docenti delle GaE, per insegnare la lingua inglese, devono essere in possesso di uno dei seguenti requisiti (indicati nel CCNI mobilità 2019/22):

a) superamento concorso per esami e titoli a posti d’insegnante scuola primaria con il superamento anche della prova di lingua inglese, ovvero sessioni riservate per il conseguimento dell’idoneità nella scuola elementare  con superamento della prova di lingua inglese; oppure

b) attestato di frequenza dei corsi di formazione linguistica metodologici in servizio autorizzati dal ministero; oppure

c) possesso di laurea in Scienze della formazione primaria o di laurea in Lingue straniere valida per l’insegnamento della specifica lingua straniera nella scuola secondaria; oppure

d) certificato rilasciato dal ministero degli affari esteri attestante un periodo di servizio di almeno 5 anni prestato all’estero con collocamento fuori ruolo relativamente all’area linguistica inglese della zona in cui è stato svolto il servizio all’estero.

Immissioni in ruolo docenti 2021: GUIDA alle assunzioni da GaE, concorso 2016 e 2018, concorso straordinario, STEM e GPS. 112mila posti

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur