Immissioni in ruolo 2021: nello stesso anno si possono accettare più proposte di nomina. Rinuncia da GPS

Stampa

Le immissioni in ruolo per l’a.s. 2021/22 sono in corso di svolgimento e, dopo la scelta della provincia/posto/classe di concorso, gli aspiranti sono impegnati ad esprimere le preferenze relative alle sedi scolastiche. Numerosi i dubbi che attanagliano i nostri lettori, soprattutto perché hanno la possibilità di essere nominati da diverse graduatorie.

Immissioni in ruolo 2021/22

Le assunzioni a.s. 2021/22, infatti, oltre ad avvenire attingendo da graduatorie ad esaurimento e graduatorie  di merito concorsuali, che sono numerose (GM 2016, GM 2018 e fasce aggiuntive per tutti i gradi di istruzione; in più GM 2020 e GM STEM per la scuola secondaria), potranno realizzarsi tramite la procedura straordinaria, prevista dal DL 73/2021 (decreto sostegni-bis), convertito in legge n. 106/2021, attingendo dalla prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) posto comune e di sostegno o dai relativi elenchi aggiuntivi.

 Quesito

Una nostra lettrice ci scrive:

Mi sono inserita in prima fascia aggiuntiva GPS per il sostegno (ADMM) avendo conseguito quest’anno il titolo di specializzazione relativo. Contemporaneamente sto svolgendo il concorso STEM per la classe di concorso A028, per cui siamo ancora in attesa di convocazione della prova orale.
Ora mi chiedo: se dovessi accettare il ruolo su ADMM e poi dovessero successivamente uscire le graduatorie dello STEM, potrei accettare il ruolo su A028? In caso contrario, resterei in GM su questa classe di concorso? E dopo quanti anni potrei eventualmente passare da sostegno a posto comune?
Se invece dovessi rifiutare il ruolo su ADMM, potrei comunque essere chiamata per la supplenza da GPS?

Per rispondere ai quesiti posti dalla nostra lettrice dobbiamo fare riferimento all’Allegato A al DM 228/2021 sulle nomine in ruolo 2021/22, al CCNI sulla mobilità 2019/22 e alla bozza di decreto sulla procedura straordinaria di assunzione da GPS.

D. Se dovessi accettare il ruolo su ADMM e poi dovessero successivamente uscire le graduatorie dello STEM, potrei accettare il ruolo su A028?

R. La risposta è affermativa, in quanto l’accettazione di un’ulteriore proposta di nomina nello stesso anno scolastico è prevista dal suddetto Allegato A “Istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo per l’a.s. 2021/22”, dove leggiamo che:

L’accettazione, riferita al medesimo anno scolastico, di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno o posto comune consente di accettare, per lo stesso anno scolastico, ulteriori proposte di assunzione a tempo indeterminato.

Non c’è alcun vincolo di graduatoria, per cui si può essere assunti da concorso e poi da GAE ovvero da GM 2016 e poi 2018, purché nello stesso anno scolastico 2021/22. Lo stesso dicasi se si è assunti da GPS e poi GM STEM, sebbene l’assunzione da GPS avvenga dapprima a tempo determinato. Diciamo ciò in quanto non è previsto nessun divieto in merito.

D. In caso contrario, resterei in GM su questa classe di concorso?

R. Fermo restando quanto detto sopra, ossia che dopo l’eventuale assunzione su sostegno è possibile accettare – per lo stesso a.s. 2021/22 – la nomina sulla A-28, qualora la nostra lettrice non venisse assunta da GM A-28 (magari perché pubblicata dopo il 30 ottobre 2021, data ultima di pubblicazione delle GM STEM per le assunzioni a.s. 2021/22), ricordiamo che la stessa non sarà cancellata (nell’a.s. 2022/23) dalla medesima graduatoria, nonostante la disposizione di cui all’articolo 399, comma 3-bis, del D.lgs. 297/94 (comma introdotto dal DL 126/2019, convertito in legge n. 159/2019), secondo cui l’immissione in ruolo comporta, all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, la decadenza da:

  • GM concorsi straordinari;
  • GM concorsi ordinari relative alla stessa classe di concorso/posto di assunzione;
  • GPS
  • GI

La nostra lettrice, dunque, non decadrà perché la GM relativa alla A28 è frutto di un concorso ordinario ed è una procedura concorsuale diversa da quella di immissione in ruolo (nel caso della lettrice procedura su sostegno). A ciò si aggiunga il fatto che la decadenza dalla graduatoria è prevista all’esito positivo del periodo di formazione e prova. 

D. Dopo quanti anni potrei eventualmente passare da sostegno a posto comune?

R. In caso di “nuova assunzione” da GM A28 non c’è nessun vincolo temporale su sostegno, per cui la nostra lettrice potrà essere immessa in ruolo nuovamente dalla predetta graduatoria del concorso ordinario STEM. Il vincolo riguarda, invece, un’eventuale trasferimento su posto comune in fase di mobilità, considerato che la nostra lettrice sarà (o è già) abilitata per la classe di concorso A-28 (o perché lo era ed ha partecipato al concorso con tale requisito ovvero perché acquisirà il titolo di abilitazione in virtù del superamento del concorso). Come prevede l’articolo 23 del CCNI 2019/22, il trasferimento da posto di sostegno a posto comune è possibile soltanto dopo un quinquennio di permanenza su tale tipo di posto  (sostegno).

D. Se dovessi rifiutare il ruolo su ADMM, potrei comunque essere chiamata per la supplenza da GPS?

R. La bozza di decreto ministeriale sulla procedura straordinaria di assunzione da GPS, attuativo delle disposizioni del decreto sostegni-bis, prevede che in caso di rinuncia all’incarico (che, come detto sopra, è prima a tempo determinato e successivamente indeterminato, dopo il superamento del periodo di formazione e prova e della prova disciplinare) resta salva la possibilità di partecipazione alle successive procedure di conferimento delle nomine a tempo determinato, qualora la rinuncia stessa pervenga entro il termine indicato dall’ufficio territorialmente competente.

Immissioni in ruolo docenti 2021: parte la fase 2, scelta della scuola. Poi assunzioni da GPS. GUIDA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur