Immissioni in ruolo 2021, a breve anche per concorso STEM. Docenti idonei ma non in graduatoria possono essere assunti?

Stampa

Immissioni in ruolo docenti anno scolastico 2021/22: la macchina organizzativa prosegue la sua corsa, tra mille difficoltà e novità, con tanto impegno da parte degli uffici Scolastici nonché delle commissioni giudicatrici che in questi giorni hanno stilato le graduatorie del recente concorso STEM per le discipline A020, A026, A027, A028, A041.

A che punto sono le immissioni in ruolo docenti anno scolastico 2021/22

Raccomandiamo ai docenti interessati di consultare con costanza gli Uffici Scolastici di riferimento (USR e Ufficio provinciale) per ricevere in tempo utile tutte le comunicazioni in merito.

Spesso infatti i tempi assegnati per le procedure sono molto stringati.

Quasi tutti gli Uffici Scolastici hanno concluso la fase 1 (attribuzione della provincia/classe di concorso) e la fase (attribuzione della sede)

Graduatorie concorso STEM

La fase ordinaria delle assunzioni prevede anche l’attribuzione delle cattedre per il concorso STEM, laddove si arriva a scorrerle (probabilità alta, motivo per cui è stato svolto un concorso smart).

Le graduatorie sono quasi tutte pronte.

L’USR Friuli Venezia Giulia ha già dato avvio alla procedura di assunzione, a breve anche gli altri Uffici Scolastici pubblicheranno i relativi avvisi

Sarà possibile scorrere le graduatorie anche oltre il numero dei posti a bando?

Come funzionano le graduatorie del concorso STEM: rientrano in graduatoria tutti  i candidati che hanno superato le prove del concorso con i punteggi minimi e si collocano all’interno del numero dei posti banditi.

I candidati che pur avendo superato le prove non rientrano nel numero dei posti a bando conseguono l’abilitazione per la classe di concorso in oggetto ma non sono inseriti in graduatoria.

Istruzioni operative (allegato A): possibile assegnare a graduatorie concorso e GAE più posti

Le istruzioni operative (allegato A) diramate dal Ministero presentano una importante novità: la possibilità di utilizzare alcuni dei posti destinati ai concorsi ordinari ancora non svolti per le graduatorie finora pubblicate.

In questo modo ad esempio è stato possibile assegnare da graduatoria del concorso straordinario di cui al DD n. 510 del 23 aprile un numero di posti superiore a quello previsto dal  bando. (vedi ad es. A041 in Campania). Immissioni in ruolo docenti 2021, aumentano i posti per il concorso straordinario. Ecco come

Questo è stato possibile perché il Decreto Sostegni bis ha modificato la formazione delle graduatorie, integrandole con i docenti che avevano superato la prova ma non erano rientrati nel numero dei posti a bando.

Quindi, anche se la situazione non è generalizzata, questi docenti hanno usufruito nell’anno scolastico 2021/22 di una opportunità in più di assunzione, grazie al numero elevato di posti autorizzati dal MEF per le assunzioni.

E per le graduatorie del concorso STEM?

La normativa del concorso STEM, ossia il DD n. 826 dell’11 giugno 2021 prevede soltanto all’art. 7 comma 3 “Ciascuna graduatoria comprende un numero di candidati non superiore ai contingenti assegnati a ciascuna procedura concorsuale”

In base a questo gli Uffici Scolastici hanno pubblicato le graduatorie con i vincitori corrispondenti al numero dei posti a bando e solo in qualche occasione l’elenco dei docenti che hanno superato le prove, conseguono l’abilitazione, ma non rientrano in graduatoria.

Come si concilia il fatto di avere docenti fuori graduatoria con l’assunzione prevista dalle istruzioni dell’allegato A?

A mettere in evidenza la problematica è il CoNaVinCoS “molti candidati, risultati idonei, stanno vivendo in un limbo. A differenza di come accade di solito, il numero di cattedre autorizzate dal MEF è decisamente superiore rispetto a quelle messe a bando.

C’è dunque speranza di assunzione anche per la maggior parte degli idonei al concorso (coloro, cioè, che ottengono la cosiddetta abilitazione per l’ingresso in prima fascia GPS)? Questo è ciò che abbiamo bisogno di sapere dagli USR e dal Ministero dell’Istruzione.”

Nei prossimi giorni speriamo di poter avere la risposta, anche alla luce del fatto che il ministero vorrebbe avviare le assunzioni da GPS già dal 2 agosto. 

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione