Immissioni in ruolo 2017, quanto costano. A pesare ricostruzione di carriera e bonus 500 euro. Giudici favorevoli ai risarcimenti

WhatsApp
Telegram

Abbiamo riportato ieri il resoconto della risposta fornita dal Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan all’interrogazione parlamentare sulle soluzioni possibili per le nuove assunzioni nella scuola.

I tecnici del MEF sono al lavoro con i colleghi del Ministero dell’Istruzione per stabilire il contingente di assunzioni in ruolo possibili per l’a.s. 2017/18. E dunque al momento nessuna conferma della trasformazione delle 25.000 cattedre di organico di fatto in organico di diritto, misura che potrebbe portare una boccata d’ossigeno agli organici, sui quali si dovrà gestire una delicata fase di mobilità interprovinciale alla quale va il 30% dei posti liberi e poi puntare alle assunzioni, alle quali viene garantito il 60% dei posti.

Ma al Ministero dell’Economia vogliono fare bene i conti e capire quanto le nuove assunzioni peseranno sul bilancio dello Stato. E dunque – spiega il Ministro durante l’interrogazione – si deve tener conto del “costo annuale unitario medio lordo”, comprensivo “di 13esima mensilità, dell’onere connesso alla ricostruzione e progressione di carriera e delle risorse stanziate nella legge di bilancio 2017”.

Le risorse. I soldi sono 140 milioni di euro per il 2017 e 400 milioni dal 2018 da ripartire con decreto del Miur, in accordo con il Mef.

25.000 posti o solo 10.000? Si dovrà tener contro “della spesa annuale del personale, delle progressioni economiche di carriera, degli arretrati e delle ricostruzioni di carriera, nonché degli oneri connessi all’attribuzione della carta elettronica per il docente, ossia il bonus 500 euro assegnato annualmente ai docenti di ruolo.

Dunque ancora tutto da definire, anche perchè sul versante ricostruzione di carriera le ultime decisioni dei giudici sono state favorevoli ai docenti che hanno rivendicato il riconoscimenti integrale degli anni di precariato.

Precariato e ricostruzione di carriera, Anief : Miur condannato a 150.000 euro di risarcimento

Ricostruzione di carriera: gli anni di precariato devono essere riconosciuti per intero

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito