Immissioni idonei concorso 2012. Giannini: prima i vincitori. Entro fine luglio quadro posti disponibili

Di
Stampa

red – L’On. Di Lello ha proposto al Ministro Giannini una interrogazione su quali misure intende avviare per assumere i docenti che sono risultati idonei, ma non vincitori del concorso 2012. La risposta.

red – L’On. Di Lello ha proposto al Ministro Giannini una interrogazione su quali misure intende avviare per assumere i docenti che sono risultati idonei, ma non vincitori del concorso 2012. La risposta.

L’interrogazione 

"Onorevole Ministro, con decreto ministeriale n. 356 dello scorso 23 maggio, accogliendo anche le sollecitazioni del sottoscritto, ha disposto lo scorrimento delle graduatorie oltre i posti messi a bando.

La gran parte dei 13.000 idonei al concorso sono per lo più delle regioni del sud a cui però corrisponde un profondo divario con le effettive disponibilità, tenendo conto inoltre che, applicando le aliquote del 2013, in alcune regioni e per alcune classi di concorso, questo decreto ministeriale non potrà essere funzionale prima di qualche anno. [..]

 chiedo al Ministro interrogato quali misure intenda intraprendere

  • per garantire l’immissione in ruolo di tutti coloro che sono presenti nelle graduatorie di merito del concorso a cattedra del 2012
  • di dare piena attuazione al decreto ministeriale dello scorso maggio, indipendentemente dalla regione di provenienza o dalla classe di concorso di appartenenza, anche in relazione al numero di immissioni in ruolo previste per i prossimi anni scolastici
  • oltre che al riconoscimento dell’abilitazione ai docenti che abbiano superato le selezioni concorsuali e alla creazione di una graduatoria aggiuntiva sul sostegno relativa a questa procedura concorsuale."

La Giannini ha detto che "bisogna intanto garantire l’assunzione dei vincitori" Al Sud soprattuto c’è stato uno sfasamento tra posti banditi e poi quelli effettivamente disponibili per le immissioni.




Ha ricordato che durante l’anno scolastico uscente, sono stati immessi 3527 vincitori e che quest’anno si procederà ad assumere il resto.

Ricordiamo ad es. che in Sicilia le assunzioni per l’ambito di Lettere, nonchè per infanzia e primaria – e correlati elenchi di sostegno – non hanno ancora avuto inizio, lo stesso si dica per tutte le classi di concorso del Lazio e per molte classi di concorso della Toscana.

Segui su Facebook le news del mondo della scuola

Di conseguenza non ci possono essere garanzie formali sugli 8015 che hanno superato il concorso, ma, ha garantito, è una priorità del governo.

I tempi? Entro fine mese ci sarà il quadro di tutti i posti disponibili, per il quale siamo in attesa del completamento delle operazioni di mobilità.

Inoltre, ha ricordato il Ministro, bisogna rispettare la divisione delle immissioni – 50% da concorso, 50% dalle Graduatorie ad esaurimento (anche per non incappare in sanzioni da parte dell’UE) e che comunque le graduatorie del concorso hanno validità triennale.

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur