Il tempo pieno non funziona al SUD, in Sicilia e Sardegna lo sceglie solo il 4%

WhatsApp
Telegram

Dai nuovi portali del MIUR si traggono molti dati sulla scuola, tra questi ci sono anche le percentuali sulla fruizione del tempo pieno alla scuola primaria.

La legge 820 sulla possibilità di restare a scuola anche il pomeriggio è nata nel 1971 per soddisfare bisogni sociali e aiutare l’innovazione, ma non ha ancora trovato la sua piena realizzazione al Sud d’Italia: solo l’11,7% sono gli studenti iscritti alle elementari nelle Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Calabria. In Sicilia e Sardegna a frequentare la scuola a tempo pieno sono solo il 4,2% dei bambini. Al contrario la percentuale record si tocca al Nord Ovest, con il 38% di studenti che usufruiscono di questo diritto.

In sintesi, su un totale di 948.565 studenti che usufruiscono in Italia di questo diritto ben il 38% sono iscritti nelle scuole del Nord Ovest, 25,8% al Centro e nel Nord Est sono il 20,3%.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it