Il sole per amico: impariamo a proteggere la pelle. Il concorso per promuovere una corretta esposizione ai raggi solari e prevenire i tumori della pelle

WhatsApp
Telegram

Il concorso, indirizzato agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio nazionale, è indetto nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori della pelle e in particolare, del melanoma maligno cutaneo, intende contribuire ad aumentare la consapevolezza dei danni provocati da una scorretta esposizione alle radiazioni ultraviolette, sia naturali (raggi solari) che artificiali (lampade e lettini solari) tra gli studenti.

Le tematiche:

-Evidenziazione delle conoscenze riguardanti la prevenzione primaria dei tumori della pelle, ossia le buone regole per una corretta esposizione al sole e le limitazioni dell’utilizzo di dispositivi di emissione di radiazioni ultraviolette artificiali (lampade e lettini solari).
– Costruzione di una campagna pubblicitaria basato su spot radio/video per la sensibilizzazione ad
una corretta esposizione al sole.

Tipologia di prodotti ammessi:

– Il concorso è riservato a brevi video o elaborati audiovisivi multimediali (cortometraggi) della durata massima di 5 (cinque) minuti, inclusi i titoli.
– Il cortometraggio deve contenere le tematiche di cui in Art. 3.
– Il cortometraggio non deve essere un filmato promozionale di un’Azienda Farmaceutica o di altro soggetto industriale e/o commerciale, ma può contenere riferimenti a procedure mediche.
– Ogni gruppo o classe partecipante garantisce che l’opera presentata non costituisce plagio e/o contraffazione di opere altrui e non viola né in tutto né in parte i diritti di terzi di qualsivoglia natura (diritti d’autore e di proprietà intellettuale, diritti di immagine e della persona ecc.).
– Il cortometraggio non deve contenere musica audio libera da copyright.

I cortometraggi potranno essere inviati entro il 15 aprile 2023 utilizzando Google drive, WeTransfer o simili, all’indirizzo email: [email protected]

Bando e nota MI

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur