Il regista Vullo: “Fondamentali il movimento del corpo e il modo in cui parliamo. Puntare sul teatro per gli studenti” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“La comunicazione a scuola è fondamentale. La sostengo e la applico costantemente. Spesso si perde di vista l’importanza di comunicare quello che sappiamo, stimolare la motivazione a studiare, andare a scuola, tutte le cose fondamentali per tenere un ragazzo per tutte quelle ore seduto in un banco”.

Lo ha detto Luca Vullo, regista, performer e formatore intervenuto agli Stati Generali della Scuola Digitale, l’iniziativa tenutasi a Bergamo il 5 e 6 dicembre scorsi.

Secondo Vullo, dunque, “c’è un senso di responsabilità importante. Non si può sottovalutare il movimento del corpo, il modo in cui parliamo e muoviamo le mani e interagiamo con i nostri allievi“.

Secondo il regista bisogna anche puntare sul teatro, portando agli studenti “spettacoli formativi con linguaggio fresco, giovane che a loro piace, interattivo e divertente. Parlare a loro e con loro di temi difficili, che grazie al linguaggio dell’arte che ci permette di andare in profondità“.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro