Il presidente della Lega Serie A: “La democrazia vive con la scuola, il calcio migliora con la scuola, la vita migliora con la scuola”

WhatsApp
Telegram

In un mondo in cui l’educazione e lo sport spesso viaggiano su binari paralleli, l’ intervento del presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, getta un ponte concreto tra questi due ambiti vitali.

Nel corso della presentazione del libro ‘Il giurista entra in campo’ di Guglielmo Stendardo presso la Luiss, Casini ha sottolineato l’importanza di amalgamare i valori dello sport con l’educazione formale nelle scuole.

“La democrazia vive con la scuola, il calcio migliora con la scuola, la vita migliora con la scuola”, ha esordito Casini, evidenziando come la Lega calcio abbia stretto, un anno fa, un protocollo con il ministero dell’Istruzione per inculcare questi valori nei giovani studenti. Un’iniziativa che sottolinea l’essenza dell’inserimento dello Sport in Costituzione, ponendo le basi per una società più integrata e consapevole.

Casini ha portato l’attenzione sul fatto che un campo di calcio può essere una classroom a cielo aperto. “Su un campo di calcio un bambino può imparare molto di più che leggere un libro, ma deve leggere e tanto, ma il rispetto dell’altro, la comprensione nell’aiutare l’altro o infrangere una regola, è una esperienza unica”, ha dichiarato. Questo concetto ribadisce l’importanza della complementarietà tra l’educazione formale e l’esperienza pratica che lo sport può offrire.

L’accordo tra la Lega Serie A e il ministero dell’Istruzione non solo sottolinea l’importanza di inculcare valori positivi nei giovani attraverso lo sport, ma anche di creare un ambiente di apprendimento olistico che va oltre i confini tradizionali dell’aula. È un passo avanti verso una società più educata e responsabile, dove lo sport e l’educazione si rafforzano a vicenda per creare cittadini ben arrotondati e informati.

WhatsApp
Telegram

Concorso Insegnanti di Religione Cattolica. Scegli il corso specifico di Eurosofia con esempi di unità didattiche. Guarda la demo