Il Politecnico di Milano prima università italiana, seguono Sapienza e Bologna. Qs World University Rankings 2024

WhatsApp
Telegram

Il Politecnico di Milano si conferma per il nono anno consecutivo la prima università italiana nella classifica Qs World University Rankings 2024.

L’ateneo milanese raggiunge la sua miglior posizione di sempre, classificandosi al 111° posto nel mondo su 5.663 università analizzate in 106 Paesi. Un notevole balzo in avanti di 16 posizioni rispetto allo scorso anno.

Al secondo posto tra le italiane c’è l’Università La Sapienza di Roma, che sale di due posizioni piazzandosi al 132° posto mondiale. Completa il podio nazionale l’Università di Bologna, che compie un impressionante salto di 21 posizioni, raggiungendo il 133° posto globale e ottenendo il suo miglior risultato nella storia di questa classifica.

Il Politecnico di Milano primeggia in Italia per “Reputazione presso i datori di lavoro” (82° mondiale) e proporzione di studenti internazionali. Notevole il suo progresso nella sostenibilità, guadagnando 251 posizioni. La Sapienza si distingue nella “Rete di ricerca internazionale” (41° globale) e nei “Risultati occupazionali dei laureati” (87°). L’Università di Bologna eccelle nella “Reputazione accademica”, classificandosi 69° al mondo e prima in Italia per questo indicatore.

Complessivamente, 15 delle 42 università italiane classificate salgono in graduatoria, 9 mantengono la posizione e 18 arretrano. Da segnalare i progressi dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (+206 posizioni) e dell’Università di Roma Tor Vergata (+95 posizioni).

A livello globale, il Massachusetts Institute of Technology conferma il primato per il tredicesimo anno. Gli USA guidano con 197 università classificate, seguiti da UK (90) e Cina (71). Progressi notevoli per India, Indonesia, Pakistan e Turchia.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri