Il pediatra Villani: “Scuola in presenza è fondamentale. Serve educazione sanitaria per gli alunni”

WhatsApp
Telegram

I pediatri si schierano in favore della scuola in presenza e ammettono che la pandemia ha creato problemi agli alunni, oltre al fatto che con il covid si sono messe in evidenza le criticità della scuola italiana.

La scuola in presenza è fondamentale, l’abbiamo sempre detto durante l’emergenza Covid. La pandemia ha esaltato tutte le ormai storiche carenze strutturali della scuola e serve davvero un intervento per invertire la rotta.” Lo ha sottolineato Alberto Villani, presidente della Società italiana di pediatria, nel suo intervento per l’apertura del 76.esimo Congresso italiano di pediatria a Roma.

“Ma serve anche l’educazione sanitaria a scuola, l’Italia ha un ‘gap’sorprendente che va colmato“, conclude il pediatra.

In merito al vaccino per la fascia 12-15 anni, Villani ha detto, a Sky TG24  “Il vaccino è l’unica documentata e certa opzione per difendersi da un’infezione che ha dimostrato tutta la gravità di cui sa essere responsabile soprattutto negli anziani, e nell’età adulta. Ma non dobbiamo dimenticare che, seppur eccezionalmente, anche nell’età evolutiva purtroppo ci sono stati dei casi che hanno avuto delle forme gravi“.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove