Il PD ammette gli errori e invita i docenti alla Costituente delle idee

WhatsApp
Telegram

Parte dalla Campania la Costituente delle idee: valori proposte e domande per riaccendere il Paese L’appuntamento è domani 30 luglio presso la sede regionale del #PartitoDemocratico della Campania, in via Santa Brigida, 51 a Napoli. 

“Cominciamo proprio da Napoli – scrive Camilla Sgambato responsabile scuola del Partito  Democratico – che è una città vivace, attenta e curiosa, perchè siamo sicuri che accoglierà con entusiasmo questo appello. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti, per definire il campo di un nuovo centrosinistra che riporti al centro del dibattito politico la scuola, oggetto purtroppo di tagli indiscriminati, di tentativi di regionalizzazione confusi e pasticciati, per un’istituzione necessaria per la crescita democratica.

Partiamo da Napoli perchè la scuola del Mezzogiorno, con i suoi straordinari docenti, con le sue potenzialità ha bisogno di un’attenzione maggiore, di una cura, di empatia.

Questo evento rappresenterà anche l’occasione per un confronto sulle questioni piu’ urgenti da affrontare in tutte le sedi istituzionali, per assicurare un avvio positivo del nuovo anno scolastico, tutelando gli interessi e i diritti degli alunni, delle famiglie, dei docenti e di tutto il personale scolastico.

Con me saranno presenti il segretario regionale Leo Annunziata, la dirigente Armida FilippelliNicola Oddati, responsabile nazionale #mezzogiornoMichele Meta, commissario Pd Napoli, Marco Rossi-Doria, presidente di #IF, i membri della #direzionenazionale del Pd, ed i #segretariprovinciali ai quali chiederemo di lanciare la medesima iniziativa nelle altre province campane.”

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta