Il Partito Democratico: “Molte richieste della piazza sono le nostre. Promuoveremo Stati Generali della scuola”

Stampa

“Dalle mobilitazioni di docenti e studenti arrivano richieste a cui il Governo deve dare ascolto e risposte a cominciare da situazione dei precari. Guai a far finta di niente. Nel  rispetto delle regole di prevenzione Covid il Pd promuoverà gli Stati  Generali della Scuola”.

Lo scrive su Twitter il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti.

Sulla manifestazione interviene anche la responsabile Scuola del Partito Democratico, Camilla Sgambato: “Molte delle richieste che emergono dalle mobilitazioni del mondo della scuola sono già nel nostro programma. Non ci nascondiamo le difficoltà della ripresa e vanno ascoltate le ragioni di chi manifesta nelle piazze. Siamo su un treno che doveva necessariamente partire, nella consapevolezza che il percorso è ricco  di insidie e di incognite. Per aiutare le scuole nell’immediato va, innanzitutto, invertito il trend dei contagi attraverso il rispetto  delle regole sanitarie (distanziamento, mascherine sempre e comunque, nonché igiene delle mani) per evitare di portare contagi a scuola e aumentare così il numero degli istituti costretti a chiudere. Non ce  lo possiamo permettere. La generazione Covid ha già pagato un prezzo  altissimo, avrà un deficit in istruzione irrecuperabile”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!