Il Nobel per la Fisica Parisi: “Dobbiamo dare ai bambini un’educazione scientifica a partire dalla scuola materna”

Stampa

“Bloccare il cambiamento climatico è un’impresa che impegnerà l’umanità per moltissimi anni e le nuove generazioni avranno un ruolo fondamentale. L’educazione è un punto cruciale. I giovani devono essere in grado di capire la situazione generale e di formarsi le proprie idee. Dobbiamo dare ai bambini un’educazione scientifica a partire dalla scuola materna”.

Ad affermarlo è stato il Premio Nobel per la Fisica 2021, Giorgio Parisi, nel corso del suo intervento alla riunione PreCop26 dei parlamentari.

“Ma per prima cosa – ha avvertito il fisico italiano parlano nell’Aula di Montecitorio – devono imparare il metodo scientifico, a dedurre dalla propria esperienza”.

Come ha sottolineato italiana Maria Montessori, l’educazione scientifica è un processo naturale portato avanti spontaneamente dall’individuo umano, e non si acquisisce ascoltando le parole, ma attraverso le esperienze sull’ambiente in modo di arrivare alla chiarezza di visione necessaria per dirigere e modellare il futuro della società umana. Ma spesso non si insegna in questo modo“.

Da Carducci a Parisi passando per Marconi, Pirandello e Montalcini: tutti i 21 premi Nobel italiani

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur