“Il mio diario”, agenda della Polizia di Stato per riflettere su legalità e convivenza civile

Il 17  maggio u.s., si è svolta a Cuneo la cerimonia nazionale di presentazione del progetto “Il mio diario”, frutto della collaborazione tra Polizia di Stato e Miur con il sostegno del Mef. 

Il progetto, come riferisce canosaweb, è giunto alla sua quinta edizione e prevede la distribuzione di circa 50.000 copie del diario agli studenti delle classi terze e prossime quarte delle scuole primarie delle province di Cuneo, Trieste, Modena, Pisa, Latina, Salerno, Lecce, Crotone, Caltanissetta, e Oristano.

Personaggi protagonisti del diario sono ancora “Vis” e “Musa”, i due super eroi che stimoleranno gli alunni alla riflessione, insieme a docenti e genitori, su temi importanti quali:

  • la Costituzione Italiana con i principi fondamentali;
  • i pericoli della rete;
  • il rispetto della donna;
  • i botti di fine anno;
  • i diritti dell’uomo;
  • il bullismo;
  • il valore dello sport;
  • la Polizia di Stato;
  • l’educazione alimentare;
  • cenni sull’economia.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste