Il ministro Azzolina invitata a vedere le eccellenze di Scampia, dopo le scuse sulla scuola in appartamento

La ministra Azzolina si è scusata con una telefonata con il presidente dell’Ottava Municipalità di Napoli, Apostolos Paipais, per l’uscita della ministra ieri in conferenza stampa su una scuola in appartamento a Scampia, scuola che a quanto pare non esiste.

Paipais ha colto l’occasione per invitare l’Azzolina a Napoli ad incontrare le eccellenze del territorio, i dirigenti scolastici e per toccare con mano il processo di cambiamento in atto a Scampia.

Ha anche rilanciato l’idea di un polo formazione mirato a creare lavoro e ha ribadito la necessità di interventi di edilizia scolastica per 57 scuole del territorio.

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere