Il Governo non darà più soldi alle paritarie, scuola statale è priorità

WhatsApp
Telegram

Questo il messaggio dell’On. Azzolina (M5S) sull’emendamento Lega per un aumento dei finanziamenti alle scuole paritarie. 

No nuovi finanziamenti alle scuole paritarie

“Un messaggio per tutti – scrive l’On. Azzolina  su Fb – continuo a leggere notizie su un fantasioso aumento di 150 milioni alle scuole paritarie. Lo abbiamo già detto e ribadito, ma a quanto pare non basta. 
Non c’è nessuna intenzione da parte del Governo di dare più soldi alle paritarie. “

La scuola statale è la priorità

“Di emendamenti ne vengono scritti a iosa… – prosegue la Azzolina – per fortuna viene accolto solo ciò che serve urgentemente al Paese e più soldi alle paritarie non rappresentano ovviamente un’urgenza. La scuola statale è e sarà la nostra priorità.”

Il riferimento è all’emendamento alla Legge di Bilancio che prevede l’aumento di 150 milioni di  finanziamenti alle scuole paritarie.

Un emendamento che avrebbe fatto scalpore se rapportato alle parole del Ministro Bussetti di qualche settimana fa “ci si scalda con la legna che si ha” Bussetti: no fondi in più, “ci si riscalda con la legna che si ha”. E’ polemica

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO