Il governo chiude le discoteche, Speranza: “Non possiamo vanificare tutto, la nostra priorità è riaprire le scuole”

Il governo ha deciso di sospendere le attività di tutte le discoteche, a partire da domani, in tutta Italia. Preoccupa la situazione contagi per la riapertura delle scuole a settembre.

La decisione, che avrà effetto almeno fino al 7 settembre, è arrivata nel pomeriggio di domenica 16 agosto dopo l’incontro con le Regioni.

 “Non possiamo vanificare i sacrifici fatti nei mesi passati. La nostra priorità deve essere riaprire le scuole a settembre in piena sicurezza”, ha detto il ministro della Salute dopo la riunione con gli enti locali.

ORDINANZA [PDF]

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”