Il giovane studente Che Guevara: una maestra toscana avrebbe influito sulla sua formazione

WhatsApp
Telegram

Elba Rossi Oviedo Zelaya, di chiare origini elbane, è stata la preside della scuola elementare “Escuela de San Martín” a Alta Gracia, nella provincia di Córdoba. Tra i suoi alunni, un giovanissimo Ernesto Guevara Lynch de la Serna, futuro Che Guevara. La maestra ha avuto un’influenza significativa sulla formazione del giovane rivoluzionario.

L’influenza di una maestra severissima

Secondo i racconti di Che Guevara alla sua seconda moglie Aleida, Elba Rossi era una maestra estremamente severa, nota per sculacciare frequentemente gli alunni. Questo aspetto disciplinare ha lasciato un segno nella memoria del futuro rivoluzionario.

La scoperta di Alvaro Claudi

La figura di Elba Rossi – come riporta Il Telegrafo – è emersa grazie alle ricerche del cuoco Alvaro Claudi, che ha coinvolto il giornalista Umberto Mazzantini di Legambiente. Rossi sarebbe stata la preside della scuola frequentata dal giovane Ernesto. Le origini elbane del nome della donna sembrano chiare, anche se non ci sono prove definitive.

Le radici elbane e l’emigrazione

Il cognome Rossi è comune sull’isola d’Elba, dove ci sono almeno tre rami distinti. Probabilmente, Elba Rossi era una delle molte persone emigrate in Argentina dalla zona di Marciana, sperando in una vita migliore dopo l’arrivo della fillossera.

Un bambino asmatico e vivace

Ernesto Guevara, affetto da asma, aveva saltato le prime classi della scuola primaria. Nonostante la posizione agiata della famiglia, frequentò le scuole pubbliche. Al Colegio San Martín incontrò Elba Rossi, allora preside e maestra della terza classe. Javier Machado Garcia, in uno studio sul Che pubblicato sulla Revista Habanera de Ciencias Médicas, conferma che Elba Rossi fu una delle sue prime insegnanti.

Ricordi di Jon Lee Anderson

Nel libro “Che Guevara – A Revolutionary Life” di Jon Lee Anderson, Elba Rossi ricorda Ernesto come un bambino vivace e monello, che durante la ricreazione mostrava doti di leadership. Rossi era una delle insegnanti che mantenevano viva l’istituzione dell’istruzione pubblica, fondamentale in Argentina.

Il comportamento di Ernesto a scuola

Ernesto Guevara, per carattere e per compensare la sua cattiva salute, era competitivo e dispettoso. I suoi compagni ricordano che beveva inchiostro, mangiava gesso e si arrampicava sugli alberi. Con la banda dei suoi amici proletari, girava per Alta Gracia tirando sassi ai lampioni.

L’eredità di Elba Rossi

Elba Rossi, immigrata o figlia di immigrati, rappresentava un esempio severo per il giovane Che. La sua esperienza scolastica è stata atipica per un continente dove le élite raramente interagivano con persone di classi sociali diverse. Una donna proveniente da una lontana isola ha insegnato le prime lezioni di vita a un bambino ribelle, destinato a diventare un mito.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri