Il Giornale: “Docente in classe tiene discorsi contro Israele e addita uno degli alunni”. Il ministro Valditara: “Indaghiamo su quanto accaduto, a scuola non c’è spazio per antisemitismo”

WhatsApp
Telegram

Su “Il Giornale” spazio per un approfondimento su alcuni episodi di “antisemitismo” che si sarebbero verificate in alcune scuole.  Uno degli episodi più gravi coinvolge un studente di religione ebraica, preso di mira da un insegnante nell’ambito di un discorso anti-Israele. Il clima è pesante e il mondo ebraico italiano manifesta grande preoccupazione. 

Il Ministero si è prontamente attivato. Come dichiarato dal Ministro Giuseppe Valditara, gli organi preposti stanno effettuando le verifiche secondo quanto previsto dall’ordinamento. La posizione ufficiale è di grande fermezza: l’antisemitismo, come ogni altra forma di discriminazione, non può avere spazio nella scuola italiana.

 

WhatsApp
Telegram

“Apprendimento innovativo”, un nuovo ambiente che permette al docente di creare un’aula virtuale a partire da una biblioteca didattica di contenuti immersivi. Cosa significa?