Il Forum Precari Scuola aderisce alla manifestazione del 17 marzo in difesa della scuola statale e della Costituzione

di Lalla
ipsef

Brunello Arborio – Il Forum Precari Scuola ritiene assolutamente inaccettabile il duro attacco del premier Berlusconi contro la scuola statale e gli insegnanti che "inculcano agli studenti valori diversi da quelli delle famiglie".

Brunello Arborio – Il Forum Precari Scuola ritiene assolutamente inaccettabile il duro attacco del premier Berlusconi contro la scuola statale e gli insegnanti che "inculcano agli studenti valori diversi da quelli delle famiglie".

Ricordiamo che tali affermazioni sono fatte da un politico accusato di sfruttamento della prostituzione minorile e concussione, massimo esponente di un governo che ha tagliato 150.000 posti di lavoro ed 8 miliardi di finanziamento alla scuola statale.

Come insegnanti e cittadini chiediamo una politica seria che sostenga una scuola statale pubblica laica, gratuita, aperta a tutti e di qualità, motore dell’unità nazionale contro i localismi egoisti e razzisti. Chiediamo il ritiro dei tagli agli organici ed ai finanziamenti, l’immissione in ruolo su tutti i posti disponibili, la fine di tutti i processi di privatizzazione e regionalizzazione.

Saremo in piazza per sostenere le nostre richieste il 17 Marzo davanti al MIUR a partire dalle ore 10.

precariscuola.135.it

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione