Il docente è malato e invia certificati medici brevi, ma la scuola non può chiamare un supplente. I genitori protestano, ma i sindacati ribattono: “Si può chiamare un sostituto fin da subito”

WhatsApp
Telegram

Tensione in un liceo di Firenze dove un insegnante di italiano e storia è spesso assente a causa di certificati medici di breve durata. Questa assidua mancanza, secondo quanto segnala La Nazione, ha suscitato dubbi e preoccupazioni circa la continuità didattica, con le classi coinvolte che hanno segnalato la questione anche all’Ufficio scolastico provinciale e regionale.

“È indispensabile che materie così importanti vengano trattate con la dovuta continuità. Non possiamo permetterci un altro anno scolastico di sostituzioni occasionali”, affermano i genitori, che hanno minacciato anche un trasferimento collettivo in un altro istituto.

D’altro canto, la dirigente scolastica evidenzia la complessità della situazione:“Nessuno mette in dubbio le precarie condizioni di salute del docente, sia chiaro. Ce ne dispiace. Abbiamo le mani legate. Per cinque giorni di assenza, la legge non ci permette di chiamare un supplente”, sottolinea, confermando però l’impegno dell’istituto a trovare una soluzione equa.

La Flc Cgil, però, ribatte: “Non esistono norme che impediscano di chiamare un supplente. La scuola ha la facoltà di farlo fin dal primo giorno di assenza dell’insegnante”. Ma la dirigente scolastica risponde: “Un discorso del genere forse può valere alla primaria”.

Dilemma, dunque, tra il diritto alla malattia dell’insegnante e il diritto all’istruzione degli studenti. Mentre nessuno mette in dubbio le precarie condizioni di salute del docente, i genitori insistono sulla necessità di garantire una formazione continua ai loro figli, soprattutto in materie chiave come italiano, storia e geografia.

La continuità didattica è un elemento essenziale per la crescita e lo sviluppo degli studenti e va garantita senza compromettere la salute degli insegnanti.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri