Il dirigente scolastico e l’assegnazione dei collaboratori scolastici e del personale ATA ai plessi: riferimenti normativi e possibili criteri

WhatsApp
Telegram

Oltre all’assegnazione dei docenti alle classi, della quale ci siamo occupati in un precedente articolo, un’altra importante disposizione organizzativa è l’assegnazione dei collaboratori scolastici e del personale ATA ai plessi. Tale operazione rientra nella competenza esclusiva del dirigente scolastico ai sensi dell’art. 25, comma 4 del D.Lgs. 165/2001(recante le Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) che recita “nell’ambito delle funzioni attribuite alle istituzioni scolastiche, spetta al Dirigente l’adozione dei provvedimenti di gestione delle risorse e del personale” e del Decreto legislativo n. 150/2009, che ha sottratto alla …

Puoi continuare a leggere questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati. Iscriviti al nostro canale telegram PLUS per gli aggiornamenti quotidiani. Oppure iscriviti alla nostra newsletter PLUS

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

Sei un cliente Argo Software? Hai diritto ad uno sconto del 30%. Contattaci: [email protected]

I contenuti della rivista

Articoli quotidiani sul lavoro dei Dirigenti, inclusi documenti e circolari già pronti da scaricare e compilare. In aggiunta quattro numeri l’anno di approfondimento monografico in formato cartaceo e da scaricare in PDF

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Desktop

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Mobile

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso