Il Dantedì, per far conoscere la figura del Sommo Poeta ai giovani

“Sono molto felice che anche il ministro Franceschini abbia manifestato la volontà di sostenere la proposta, lanciata dalle pagine del Corriere della Sera, di istituire all’interno delle celebrazioni per il VII centenario dalla morte di Dante, una giornata dedicata alla sua figura: il Dantedì”.

Lo scrive, sulla sua pagina Facebook, il deputato del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura, Michele Nitti.
“Già il Presidente Conte si era espresso a favore di questa importante iniziativa per valorizzare la storia e la cultura di questo Paese, e ora si aggiunge il ministro dei Beni Culturali. Io personalmente ho presentato il 4 luglio scorso, come primo firmatario, una mozione per l’istituzione del Dantedì, sottoscritta da altri 17 parlamentari.
Adesso ci aspettiamo che la Conferenza dei Capigruppo alla Camera la calendarizzi quanto prima.
Soprattutto tra i più giovani, vogliamo promuovere la figura e la poetica di Dante, tra le più rappresentative del patrimonio culturale italiano”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia