Il CTS al governo: “Curva dei contagi cresce, servono misure più stringenti”

Stampa

“Alla luce dei nuovi dati emersi e della nuova fase servono misure più stringenti per far fronte al progressivo aumento dei contagi”.

È quanto chiedono ambienti del Comitato Tecnico Scientifico al governo affinché si giunga a provvedimenti più restrittivi in tempi rapidi che superino l’attuale Dpcm, anche in vista del week end.

Tra le ipotesi, quella di un ‘coprifuoco’ e la didattica a distanza almeno per le scuole superiori.

Coronavirus, tutti a casa alle 22 e didattica a distanza per le superiori. Il governo ci pensa

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!