Il Coronavirus ci rende multitasking da casa e unisce l’Italia a da Nord a Sud. Lettera

WhatsApp
Telegram
ex

Inviato da Annamaria Letizia – Sono una Docente pendolare di Casal di Principe,insegno a Roma.Non avevo piu’ tempo per me stessa, per la famiglia, per gli amici sempre di corsa, tutti i giorni mi ritrovavo su un treno regionale sempre in ritardo e con problemi quotidiani continui, ma nonostante i sacrifici.

Noi personale Docente Campano, eravamo felici di fare il lavoro che desideravamo da una vita, io in primis dopo tante battaglie sola contro tutti, sono riuscita con l’ Aiuto di Dio e con la mia determinazione a lavorare nella scuola, non mi sono mai fermata, facevo concorsi e formazione continua.

Adesso mi ritrovo a casa, facendo didattica a distanza per tenere gli alunni allenati visto che insegno matematica, tecnologia e scienze.In questo brutto periodo nel quale bisogna che tutti rispettiamo il protocollo emanato dal governo attuale, io mi dedico agli alunni a distanza,alla famiglia, alla casa facendo anche dei lavori di ristrutturazione, mi dedico anche allo studio per il prossimo tfa sostegno, faccio giardinaggio, coccolo i.miei figli, i miei animali cane e gatto insomma cerco di stare in attivita’ restando piu’ a casa e uscendo solo se e’ necessario.

Da questa esperienza non bella, tutti Noi Italiani stiamo facendo Squadra per sostenerci, amarci e rispettando per la prima volta le regole in Italia che mancavano da tempo.

Finalmente non si e’ piu’ divisi da Nord,centro e sud, ma siamo tutti uniti per il bene comune, per me l’ Italia ha gia’ vinto, ritrovando se stessa e la sua Vera Identita’: quella solidale e morale, non piu’ materialista e opportunista per colpa di alcuni Paesi Europei, che l’ hanno trasformata in una macchina senza cuore e senza dignita’!

Fiera di essere un’ Italiana Vera nel Mondo!

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito